Calciomercato

Zapata in pole ma non è l’unico nome per l’Inter: seguiti 4 profili (diversi) – SM

Zapata è il possibile erede di Lukaku in caso di addio all’Inter. Ma non c’è solo l’attaccante colombiano sul taccuino nerazzurro. Come riportato da “Sport Mediaset” durante il TG sportivo su Italia 1, sono quattro le punte “italiane” valutate per sistemare l’attacco.

POKER DI PUNTE – L’Inter a breve potrebbe ritrovarsi nella condizione di dover sostituire Romelu Lukaku (vedi aggiornamento). I nomi fatti per l’attacco nerazzurro sono ormai ciclici. Quello di Duvan Zapata è in cima alla lista per le caratteristiche più simili a Lukaku, ma l’Atalanta chiede 50 milioni di euro e non si presenta come un’operazione facile. L’alternativa è Giacomo Raspadori, che però ha tutt’altre caratteristiche e il Sassuolo spera di poter trattenere per un’altra stagione. Il preferito di Simone Inzaghi è Joaquin Correa, che è una richiesta a prescindere dall’addio di Lukaku perché, in quanto seconda punta, serve a completare l’attacco. Più distaccato il quarto nome, Dusan Vlahovic – che è probabilmente il miglior profilo possibile per raccogliere l’eredità di Lukaku (vedi focus) -, perché la Fiorentina non apre alla sua cessione. Quattro nomi, tutti dalla Serie A. Questi sono quelli che riferisce “Sport Mediaset”. Anche se i colleghi di “Sky Sport” assicurano che è possibile acquistare addirittura due di queste punte anziché solo uno (vedi aggiornamento).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button