Calciomercato

Radu, ag. Damiani: “Non so se lo seguo. Inter da vice-Handanovic, poi…”

Radu tornerà all’Inter probabilmente per restare nel ruolo di dodicesimo. A cambiare però dovrebbe essere il procuratore del portiere rumeno, come confermato proprio dall’agente Damiani ai microfoni di “Sportitalia”. Attese novità (e conferme) a breve

CAMBIO DI PROCURA – Il prestito fallimentare tra Genoa e Parma riporta Andrei Radu a Milano con quasi un anno di inattività. Un anno perso, che potrebbe non essere l’unica perdita per il portiere classe ’97, come confermato dall’agente Oscar Damiani, dubbioso sul suo futuro: «Non so. Con Radu c’è un momento di stasi. Siamo fermi, non sappiamo. Non so se lo seguiremo ancora, forse. Comunque stimo molto Radu, che secondo me nel suo ruolo è uno dei migliori al mondo a livello di età. Penso che rimarrà all’Inter come vice di Samir Handanovic. È una grande esperienza per lui. Giocare qualche partita, crescere e diventare in futuro il portiere titolare dell’Inter». L’agente Damiani fa capire che la procura di Radu sta per passare di mano (dovrebbe essere Beppe Riso a curare gli interessi del portiere nerazzurro, ndr). Nonostante ciò, il suo ruolo da dodicesimo all’Inter non sembra a rischio (vedi articolo, ndr).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh