Calciomercato

Pedullà: “Inter scarta Rakitic, ecco chi vuole in mezzo! Giroud e Meunier..”

Pedullà – giornalista del “Corriere dello Sport” – a “Sportitalia Mercato” su Sportitalia fa il punto sul mercato dell’Inter in ottica gennaio. Sul taccuino nerazzurro tanti nomi nazionali e internazionali, da De Paul a Giroud passando per Kulusevski e Meunier, ma la situazione non è per nulla semplice

MERCATO ITALIANO – I nomi che girano sono i soliti, ma Alfredo Pedullà fa capire che mettere nero su bianco non è così facile come si direbbe: «Il passaggio del turno in Champions League sicuramente incide sul mercato dell’Inter, a cui piacciono diversi profili per gennaio 2020. Rodrigo de Paul piaceva a gennaio e piace ancora, dipende dal prezzo che farà l’Udinese. Dejan Kulusevski piace, ma il Parma non se ne vuole privare a gennaio se non per 20 milioni di euro, che è un prezzo fatto per allontanare le pretendenti (è in prestito dall’Atalanta, ndr). Lo stesso vale per Matteo Darmian, della cui cessione per il Parma se ne parla solo per l’estate».

MERCATO EUROPEO – L’Inter non vuole pescare solo in Serie A, infatti Pedullà cita i profili stranieri più interessanti: «Nemanja Matic piace molto, ha il contratto in scadenza, ma il Manchester United può far scattare il rinnovo unilaterale senza il suo assenso. Anche Olivier Giroud è in scadenza con il Chelsea, ma l’Inter quindici-venti giorni fa non era convinta su di lui. Così come il Barcellona non è convinto di dar via Arturo Vidal, al contrario di Ivan Rakitic, che l’Inter però ha scartato perché cerca un altro profilo a centrocampo. Thomas Meunier (in scadenza con il Paris Saint-Germain, ndr) piace sia all’Inter sia alla Juventus».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button