Calciomercato

Marcos Alonso, 2 pretese Chelsea. Nainggolan-Cagliari: cosa manca

Marcos Alonso all’Inter non sarebbe un’operazione facile per via di due pretese del Chelsea, mentre Radja Nainggolan al Cagliari sarebbe ancora da sbloccare

MARCOS ALONSO – Queste le parole di Fabrizio Romano ai microfoni di “Calciomercato.con” partendo dall’affare più difficile per l’Inter in questi ultimi giorni di mercato. «Marcos Alonso e l’Inter oggi sono più lontani. Perché dopo la cessione di Dalbert, la dirigenza nerazzurra ha effettivamente mosso i suoi passi per provare ad ottenere l’esterno spagnolo dal Chelsea dopo il litigio con Frank Lampard. Ma l’ultimo colpo ad ora è complesso, perché il Chelsea ha fatto sapere che oltre al prestito oneroso, pretende anche l’intero pagamento dello stipendio di Alonso e le condizioni economiche diventano complicate. Non è facile portare lo spagnolo da Conte, insomma; l’Inter si ritiene già coperta».

NAINGGOLAN – Romano su Radja Nainggolan. «Le ultime mosse in ordine di tempo sono state legate ai contatti con il Cagliari per l’operazione Radja Nainggolan ancora da sbloccare, c’è in ballo la valutazione del giovane Ladinetti che sarà nerazzurro, ma il club sardo lo valuta intorno ai 5 milioni e ad oggi non c’è ancora intesa. Ecco perché si lavora su questo fronte per accontentare tutti».

ASAMOAH – Infine Romano su Kwadwo Asamoah. «Mentre Kwadwo Asamoah va verso la rescissione del contratto dopo aver rifiutato Sampdoria e Genoa negli ultimi giorni. Sì, per lui l’esperienza Inter ormai è finita».

Fonte: Fabrizio Romano – Calciomercato.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh