Marchetti: “Parole Wanda Nara? Non significa no accordo Icardi-Inter”

Articolo di
10 Gennaio 2019, 01:02
Condividi questo articolo

Nel suo editoriale per il sito “TuttoMercatoWeb” il giornalista di Sky Sport Luca Marchetti ha riepilogato la giornata appena conclusa con inevitabile riferimento alle parole di Wanda Nara (vedi articolo). Nonostante le dichiarazioni forti dell’agente e moglie di Mauro Icardi è chiara la volontà di arrivare a un accordo con l’Inter.

TANTO FUMO, POCO ARROSTO – “Nel pomeriggio ci aveva pensato Wanda Nara a rendere frizzante la giornata. Tra un impegno e l’altro legato al suo lavoro l’agente del capitano nerazzurro trova sempre il tempo di tenere alta l’attenzione sul rinnovo di Mauro Icardi. Ha voluto far sapere (attraverso AS, giornale spagnolo) che è molto lontano a oggi, che ci sono club molto importanti (due spagnoli soprattutto, probabilmente Real Madrid e Atlético Madrid) interessati a Icardi e che la proposta arrivata non è ritenuta soddisfacente. Questo chiaramente non significa che non si può trovare un accordo, ma in vista dell’incontro della prossima settimana (che deve essere ancora definito fra le parti) ha voluto rimarcare la propria posizione. L’Inter dal canto suo non ha voluto prendere ufficialmente una posizione perché sostanzialmente non c’è nulla di diverso da quanto detto finora (prima da Piero Ausilio e Giovanni Gardini e poi rimarcato anche da Giuseppe Marotta alle prime uscite ufficiali): esiste la ferma volontà di continuare con il proprio capitano nel modo più soddisfacente possibile. Nel corso di questi mesi, per quanto ci è dato sapere, non sono arrivate richieste (ufficiose né tantomeno ufficiali) su Icardi da parte di altri club. Ma questo non significa nulla: se un club fosse interessato a Icardi non ci sarebbe neanche bisogno di parlare con l’Inter: esiste infatti una clausola da centodieci milioni di euro valida per i primi quindici giorni di luglio. A quel punto sarebbe soltanto il giocatore che potrebbe dire sì o no ad un’eventuale nuova destinazione. È evidente che è una questione di soldi, visto che lo stesso Icardi, nelle varie interviste rilasciate in questi mesi, ha sempre manifestato il suo amore per l’Inter e la voglia di rimanere. Ecco perché sarò importante il prossimo incontro, peraltro il primo con Marotta”.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.