Marchetti: “Lukaku dà all’Inter una doppia forza. Accelerata Dzeko”

Articolo di
9 agosto 2019, 00:19
Luca Marchetti

Nel giorno di Romelu Lukaku all’Inter c’è spazio anche per Edin Dzeko. Lo spiega Luca Marchetti, che nel corso dell’edizione di Sky Sport 24 dedicata al calciomercato, ha dato aggiornamenti anche sulla trattativa per portare in nerazzurro il bosniaco della Roma.

GROSSO GUADAGNOLuca Marchetti spiega i risvolti dell’arrivo di Romelu Lukaku all’Inter: «Al di là della sua passione per la Serie A, con suo fratello che gioca nella Lazio (Jordan Lukaku, ndr), c’è un rapporto di pancia con Antonio Conte. L’ha inseguito al Chelsea e non l’ha potuto prendere, lo voleva alla Juventus, adesso lo trova e credo che sia stato una delle grandi molle che hanno permesso di portare Lukaku a Milano, fermo restando che se Paulo Dybala avesse accettato il Manchester United staremmo raccontando un’altra storia. Lukaku in questo momento dà all’Inter una forza psicologica: guadagna forza nei confronti di Mauro Icardi, che ha la numero 9 ma si cambia una pagina importante anche in maniera visiva, poi mette l’Inter nelle condizioni di dire che incomincia a vedere una squadra».

ORA L’ALTRO – Archiviato l’acquisto di Lukaku l’Inter, secondo Marchetti, si sposta sull’altro obiettivo: «Non a caso incomincia ad accelerare anche sul discorso di Edin Dzeko, perché ci sono delle pressioni che arrivano anche dal giocatore. Alla Roma sta dicendo: “Mi sto comportando da super professionista, non ho detto una parola fuori posto, chi alla Roma ha avuto un’offerta è stato accontentato, sono over-30 e mi chiede una squadra che sta giocando la Champions League, che mi vuole l’allenatore e magari può vincere il campionato. Perché restate fermi a venti milioni di euro? L’Inter ha aumentato l’offerta da dieci a dodici”. L’Inter dice che è già importante il passo fatto, fra quattro mesi può firmare gratis, ma la Roma uno più forte di lui è difficile che lo trovi e costa venti milioni all’anno, quindi è un discorso da cui non ci si muove molto. Oggi l’incontro che c’è stato con Silvano Martina, agente del giocatore, e Gianluca Petrachi direttore sportivo della Roma non sarà stato il primo, dopo diverse chiacchierate, ma testimonia che l’Inter ci sta provando. Credo che passerà il fine settimana, ma potrebbe esserci un tentativo di avvicinamento: non possono continuare a discutere su Dzeko per due-tre milioni di euro».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE