Calciomercato

Cunha-Inter, ecco perché colpo rimasto in canna: il club lo segue ancora

In estate si è parlato tanto di Matheus Cunha come possibile colpo Inter per rinforzare il reparto offensivo di Antonio Conte

IDEA – Fabrizio Romano spiega come sono andate le cose all’interno de “La Soffiata” sul canale “Spreaker” di “Calciomercato.com”. «Matheus Cunha continua a segnare, a mostrare il suo talento e a convincere l’Inter. Sì, perché i più attenti ricorderanno che questo attaccante classe ’99 dell’Hertha Berlino, oggi è anche in Seleçao col suo Brasile, è stato trattato dai dirigenti nerazzurri nella scorsa estate. Un’idea di difficile da realizzare, ma approvata da Ausilio, Marotta e gli uomini dell’Inter con tanto di frase del ds nerazzurro. “Sì, Cunha ci piace”. Perché le caratteristiche sono quelle giuste: vede la porta, salta l’uomo, fa prima e seconda punta».

GRADIMENTO – Romano ha proseguito. «Insomma, è ritenuto ideale per il 3-5-2 di Conte. Nelle classifiche di gradimento dell’Inter, Cunha ricopre posizioni molto alte e rilevanti. Ma il problema in estate è stata la valutazione da 35/40 milioni che ha reso impossibile l’operazione. L’Hertha a gennaio scorso ha sborsato 18 milioni più bonus per averlo dal Lipsia, Cunha è esploso e regalarlo non avrebbe avuto senso. Oggi la cifra non si abbassa, anzi: sotto i 40 milioni è inavvicinabile, ecco perché il colpo è rimasto in canna ma il gradimento rimane elevato per Matheus, un attaccante moderno, feroce ma anche tecnico. L’Inter continua a seguirlo, lo approva, lo stima. Ma doveva essere un jolly, una scommessa di talento, non un colpo costosissimo in un’estate dove il Covid ha impedito investimenti simili».

Fonte: Fabrizio Romano – Calciomercato.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh