Calciomercato

Bucchioni: «L’Inter può dare a Insigne più soldi del Napoli. Punta altri 4 a zero»

Per Bucchioni l’Inter vuole fare incetta di parametri zero. Il principale è Insigne, col Napoli che ha fatto capire di non volergli proporre un rinnovo all’altezza. Poi ce ne sono altri quattro, fra cui Onana già virtualmente preso. Queste le sue informazioni da TuttoMercatoWeb.

ARRIVO IN PORTA – “C’è anche l’Inter che si sta muovendo molto, ma sottotraccia. Giuseppe Marotta è abilissimo nella programmazione e sta puntando molto sui parametri zero viste le difficoltà economiche della proprietà cinese. Quello che si sussurrava da tempo sta diventando realtà, in casa nerazzurra nessuno nega più che ci sia un accordo con il portiere André Onana, 25 anni, da sei all’Ajax dopo le giovanili nel Barcellona. Il nazionale camerunense si libera a zero e a giugno prenderà l’eredità di Samir Handanovic. Contratto di quattro anni a tre milioni netti a stagione”.

COLPO A ZERO? – “Ma da tempo si lavora anche su Lorenzo Insigne viste le difficoltà per il rinnovo con il Napoli. È dall’estate scorsa che il giocatore aveva capito la volontà della società, la freddezza del presidente Aurelio De Laurentiis nei suoi confronti, già nel ritiro, aveva suscitato perplessità. Insigne, come ha rivelato il suo procuratore, per restare a Napoli dovrebbe tagliarsi lo stipendio a circa due milioni e mezzo netti. L’offerta ha il profumo dell’addio. L’Inter c’è, eccome. Non pagando il cartellino è normale che si possa offrire un ingaggio superiore a quello che Insigne percepisce oggi a Napoli con contratto per almeno quattro anni. La proposta economicamente più allettante è arrivata dalla MLS, ma per ora Insigne che ha trent’anni, è nel pieno della maturità e l’ha dimostrato all’Europeo. Vuole restare nel calcio che conta e oltre all’Inter lo stanno corteggiando altre società europee importanti”.

GLI ALTRI – “Marotta e Piero Ausilio hanno nel taccuino anche i nomi dei difensori Luiz Felipe in scadenza con la Lazio e Matthias Ginter, 27 anni, tedesco campione del mondo in Brasile, che si libera dal Borussia Moenchengladbach. Quello che però interessa ai nerazzurri più di tutti è il mediano svizzero Denis Zakaria, 25 anni, nazionale svizzero del Borussia Monchengladbach, libero anche lui di firmare dall’1 febbraio. L’Inter è partita in anticipo, ma adesso c’è la coda con Juventus e Roma fra le italiane, ma anche big europee. Sarà dura”.

Fonte: tuttomercatoweb.com – Enzo Bucchioni

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button