Biasin: “Tonali-Inter? Gran colpo! Prestito Esposito, scettico. Cunha…”

Articolo di
3 Giugno 2020, 12:12
Fabrizio Biasin
Condividi questo articolo

Intervistato sulle frequenze di “Radio Sportiva” nel corso della trasmissione “Microfono Aperto”, il giornalista Fabrizio Biasin ha parlato di temi di calciomercato Inter, come Sandro Tonali, Sebastiano Esposito e Cunha

TONALI – Queste le parole del giornalista Fabrizio Biasin su Sandro Tonali partendo dall’Inter. «Si sta facendo di tutto per creare un gruppo vincente. Se arriva Tonali per me fa un grandissimo colpo. Cellino? Fa il gioco di chi vuol far salire il prezzo».

GAGLIARDINI – Biasin su Roberto Gagliardini. «Non ha reso quel che è stato pagato».

ICARDI – Biasin su Mauro Icardi. «Ha portato una plusvalenza. La sua volontà è andare avanti a Parigi perché si è trovato bene ed ha un grande sponsor come Leonardo».

ESPOSITO – Biasin su Sebastiano Esposito. «Si parla di un prestito al Brescia, per trovare spazio e dimostrare quello che vale. Sono scettico sui prestiti perché su 10 giocatori che vanno in prestito solo 1-2 tornano a casa».

CUNHA – Biasin su Cunha. «Giocatore interessante ma non so se c’è un interesse reale di qualche club italiano».

LACAZETTE – Biasin su Alexandre Lacazette. «Preferisco puntare più sui giovani».

ALLEGRI – Biasin su Massimiliano Allegri, allenatore senza panchina. «E’ il numero uno, meglio anche di Conte e di tutti gli altri. A un certo livello, con squadre piene di supercampioni, è un maestro di gestione».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE