Icardi all’ultimo respiro risponde a Immobile: Inter-Lazio ai rigori

Articolo di
31 gennaio 2019, 23:41

Finisce nel secondo tempo supplementare la sfida tra Inter e Lazio: Mauro Icardi su rigore al 122′ risponde a Ciro Immobile, si va ai rigori

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTAREDopo il primo tempo supplementare segnato dalle polemiche nerazzurre per un calcio di rigore negato a Mauro Icardi, Luciano Spalletti attua un doppio cambio inserendo Cedric Soares e Radja Nainggolan al posto di Matteo Politano e Antonio Candreva. Ma la doccia per i nerazzurri è fredda: Ciro Immobile segna dopo uno scambio multiplo con Felipe Caicedo, stavolta Samir Handanovic nulla può. Kwadwo Asamoah viene inizialmente espulso da Abisso, che però corregge la decisione dopo aver ricontrollato l’intervento del ghanese su Sergej Milinkovic-Savic. L’Inter ci prova di nervi ma è confusa, non crea nessun pericolo a Thomas Strakosha fino a che Danilo D’Ambrosio si guadagna il calcio di rigore a tempo scaduto che porta Stefan Radu sotto la doccia per proteste e Mauro Icardi a esultare sotto il primo anello verde. Saranno i rigori a decidere chi andrà in semifinale di Coppa Italia.

INTER 1 – 1 LAZIO

MARCATORI: Immobile (110′), Icardi rig. 123′

INTER (4-3-3): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 37 Skriniar, 23 Miranda, 18 Asamoah; 5 Gagliardini, 77 Brozovic, 15 Joao Mario; 16 Politano, 9 Icardi (C), 87 Candreva.

A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni; 13 Ranocchia, 21 Cedric Soares, 29 Dalbert; 8 Vecino, 14 Nainggolan, 20 Borja Valero; 10 Lautaro Martinez, 44 Perisic, 74 Salcedo.

Allenatore: Luciano Spalletti

LAZIO (3-4-2-1): 1 Strakosha; 13 Wallace, 33 Acerbi, 26 Radu; 77 Marusic, 21 Milinkovic-Savic, 6 Leiva, 19 Lulic (C); 11 Correa, 10 Luis Alberto; 17 Immobile.

A disposizione: 23 Guerrieri, 24 Proto; 14 Durmisi, 15 Bastos; 7 Berisha, 16 Parolo, 25 Badelj; 20 Caicedo, 30 Pedro Neto.

Allenatore: Simone Inzaghi

NOTE:
Ammoniti: Gagliardini (44′), Wallace (68′), Radu (73′), Vecino (81′), Marusic (85′), Milinkovic-Savic (86′), Lucas Leiva (95′), Immobile (107′), Brozovic (110′), Asamoah (116′).
Espulsi: Radu (122′).
Sostituzioni: Vecino per Gagliardini (45′), Bastos per Wallace (70′), Durmisi per Lulic (79′), Lautaro Martinez per Joao Mario (81′), Caicedo per Correa (88′), Parolo per Luis Alberto (100′), Cedric Soares per Politano (105′), Nainggolan per Candreva (105′).
Recupero: 0′ – 4′ – 1′ – 2′

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE