Sabatini: “Spalletti? Inter-PSV ingiustificabile! Perisic si è spento”

Articolo di
21 Gennaio 2019, 21:27
Condividi questo articolo

Il giornalista Sandro Sabatini, intervenuto a Radio Sportiva, ha parlato anche del momento dell’Inter di Luciano Spalletti commentandone alcune scelte e sottolineando le prestazioni di singoli come Ivan Perisic

TRA CAMPO E PANCHINA – Di seguito l’intervento di Sandro Sabatini sui nerazzurri: «Alcune scelte di Luciano Spalletti non le capisco, come il fatto di non far giocare insieme Mauro Icardi e Lautaro Martinez, ma mi attengo ai risultati e l’Inter è in progresso rispetto all’anno scorso. Non è facile trovare un sostituto di Icardi, forse nella PlayStation: è un campione, ma se con il Sassuolo tocca 16 palloni un po’ è colpa sua, un po’ perché non è servito come si deve. Sono sempre stato un difensore di Ivan Perisic ma ora si è spento e bisogna prenderne atto. Il valore di Spalletti non si discute, ma adesso non sta attraversando un buon momento. Ho tanta stima di lui ma col PSV Eindhoven è stata una partita surreale e ingiustificabile, se ne rendeva molto più conto il pubblico che la squadra e l’allenatore. Vedo degli errori ma non sono per l’esonero».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.