De Grandis: “Inter-Napoli, arrivano meglio gli azzurri. Per lo scudetto…”

Articolo di
16 Dicembre 2020, 19:38
Stefano De Grandis Stefano De Grandis
Condividi questo articolo

Stefano De Grandis, giornalista e opinionista di “Sky Sport, ha presentato Inter-Napoli, negli studi dell’emittente televisiva, a pochi minuti dal calcio d’inizio del match di San Siro

BIG MATCHInter-Napoli metterà di fronte i due migliori attacchi del campionato. Alle 20.45, a San Siro, andrà in scena una gara fondamentale per gli equilibri della lotta scudetto. Stefano De Grandis ha presentato così la sfida tra Antonio Conte e Gennaro Gattuso: «Credo che la lotta scudetto si stia definendo. Se l’Atalanta dovesse perdere contro la Juventus, si staccherebbe in maniera importante dal treno di testa. È un campionato strano, dove alcuni punti sono stati già persi con le piccole. Scudetto? Inter ha speso più di tutti quest’anno, ti aspetti che sia protagonista, ma bisogna vedere. L’anno scorso non era in corsa per lo scudetto, se dovesse risuccedere magari si riprenderà gli applausi. Però è difficile non prendersela con l’Inter per il pessimo cammino in Champions League. Inter-Napoli? Arriva meglio il Napoli a questa partita, ma l’Inter ha la forza per vincere. Credo che i partenopei abbiano avuto costanza di rendimento, l’Inter invece è stata altalenante all’interno della stessa partita. Mi sta piacendo il lavoro di Gattuso, che pian piano muove le sue pedine anche adattandosi alle assenze.»




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.