Conte: “Partita non semplice, vittoria meritata. Dispiaciuti per una cosa”

Articolo di
20 Dicembre 2020, 17:59
Antonio Conte Inter Antonio Conte Inter
Condividi questo articolo

Antonio Conte analizza la vittoria dell’Inter contro lo Spezia. Ecco le sue parole a “Radio Rai 1”.

VITTORIAAntonio Conte è soddisfatto della prestazione dell’Inter contro lo Spezia. Ecco la sua analisi: «Sicuramente non è stata una partita semplice. Anche perché lo Spezia era ben organizzato, ha cercato di chiuderci tutti gli spazi. Sono partite in cui se riesci a fare gol subito magari diventa in discesa, altrimenti subentra un po’ di nervosismo. Magari si prendono decisioni un po’ precipitose. D’altra parte bisogna tenere conto che inizia a subentrare un po’ di stanchezza. Ci prendiamo questa vittoria, sicuramente è una vittoria meritata. Dispiaciuti che abbiamo concesso alla fine il gol del 2-1. Noi dobbiamo pensare a noi stessi, e cercare di fare del nostro meglio. Oggi era importante vincere al partita, e alla fine l’obiettivo è stato raggiunto».

VERONA – La testa di Conte è però già alla prossima partita, mercoledì alle 18.30 a Verona: «E’ l’ultima partita di una serie di 10 partite dove abbiamo giocato ogni 3 giorni. Bisogna cercare di recuperare energie. Sappiamo che ci aspetta una gara difficile contro il Verona, che contro le grandi ha sempre fatto bene. Quindi bisognerà fare grande attenzione, cercare di prepararla nella giusta maniera anche se non avremo tanto tempo».

SCUDETTO – Conte ricalibra poi le sue parole sullo scudetto “non obbligatorio”: «Non ho assolutamente detto che lo scudetto non è obbligatorio. Ho risposto a qualcuno che parlava di obbligo, dicendo che nessuno ha l’obbligo di niente, in generale. Per il resto, manca ancora una partita, e sicuramente dopo questa partita faremo dei bilanci col club».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.