Il Cagliari di Maran, tra possesso palla e difesa allegra

Articolo di
1 marzo 2019, 09:25
Nicolò Barella Cagliari

Il Cagliari di Maran non sta vivendo un grande periodo, ma in casa è un avversario da non sottovalutare. Sa fare possesso, conta sulla forza aerea di Pavoletti e una mediana folta.

TATTICA – Il Cagliari di Maran è ancora una realtà interessante della Serie A, anche se il processo di crescita del gruppo si sta rivelando forse un po’ più lungo del previsto. Al momento la squadra gioca con un 4-4-2 che sta in campo sia a rombo che in un modulo più ampio. Questione di come si vuole coprire il campo, ma gli interpreti sono gli stessi. Da segnalare, in generale, una concentrazione rivedibile in fase difensiva, soprattutto nel seguire i tagli dei centrocampisti.

STATISTICHE – Il Cagliari nelle ultime 7 partite ha 5 sconfitte, un pari e una vittoria. Non un periodo facile, cui vanno aggiunti i 13 gol subiti. In assoluto i rossoblù non sono proprio una corazzata difensiva: 36 le reti subite, la maggior parte a inizio primo tempo (9) e a inizio (7) e fine secondo (7). In casa però sono solo 2 le sconfitte, contro Atalanta e Napoli entrambe per 1-0. In Sardegna solo pareggi, tra le altre, per Milan e Roma. Gli uomini di Maran realizzano la maggior parte dei loro gol dal 60esimo al 90esimo (ben 12 su 21). Il possesso medio sfiora il 50%, a testimoniare che il pallone non si butta, e i protagonisti del fraseggio sono Srna, Ceppitelli, Barella e Cigarini.

DETTAGLI – Molto gioco passa da Srna. L’espertissimo terzino croato è una sorta di regista esterno, oltre che il dominatore assoluto della fascia destra anche in attacco: è il migliore per cross, assist e passaggi chiave. Cigarini è il regista centrale della squadra, con Barella come primo aiutante ma anche principale addetto a giocare la palla da metà campo in su. Sempre in mezzo occhio a Ionita: fa legna, ma è anche fondamentale per inserimenti (2 gol, terzo miglior marcatore della squadra, e 2 assist). In attacco il riferimento è Pavoletti: elemento chiave per la sua capacità di difendere palla e bomber implacabile nel gioco aereo.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE