FANTACALCIO – Consigli su chi schierare in Genoa-Inter (30a giornata)

Articolo di
2 aprile 2019, 17:46
Genoa-Inter

La 30ª giornata di Serie A è alle porte e con essa sta per iniziare una nuova giornata di campionato per i fantallenatori. Si comincia con l’anticipo Milan-Udinese di oggi alle ore 19:00. Ecco i consigli su chi schierare e non al Fantacalcio in vista di Genoa-inter, in programma mercoledì 3 marzo alle 21:00.

LA SITUAZIONE – La notizia del giorno al fantacalcio è sicuramente il ritorno in campo di Mauro Icardi per l’Inter, e quasi clamorosamente anche dal primo minuto. Da capire ancora per quanto tempo, data la condizione fisica e soprattutto psicologica del calciatore. In Genoa-Inter entrambe le squadre cercheranno il riscatto: i rossoblù sono reduci dalla sconfitta di Udine, l’Inter dalla mazzata di San Siro contro la Lazio nello scontro diretto.  Nel precedente turno contro la squadra allenata da Simone Inzaghi, la beneamata non è mai riuscita ad essere pericolosa nonostante il maggior possesso palla, perlopiù sterile. Al Marassi ci sarà anche Radja Nainggolan dal 1′, così come Dalbert, che potrebbe dare il cambio ad Asamoah. Rifiata Borja Valero, dentro Roberto Gagliardini in coppia con Marcelo Brozovic.

CHI SCHIERARE – Non è tutto da buttare in casa Inter, che spera in una rivalsa di Mauro Icardi, quest’ultimo nonostante reduce da un lungo stop lontano dai campi, la sua fame di gol potrebbe prendere il sopravvento. Le parole del tecnico toscano in conferenza hanno dato una nuova speranza ai fantallenatori, che potrebbero tornare a schierare l’argentino con una certa frequenza. In alternativa all’ex capitano c’è il solito Matteo Politano, l’unico che in avanti ci prova con convinzione, cercando il guizzo vincente e continui cambi di ritmo. Anche Radja Nainggolan potrebbe portare bonus, data la sua più che probabile titolarità mercoledì sera al Marassi. Il Genoa esce da giorni di tensione, consigliabile puntare solo sui migliori: da segnalare il rientro da titolare di Antonio Sanabria, che può essere sicuramente considerato come scelta per l’attacco. Così come Darko Lazovic, che continua ad essere sempre l’unico che ci prova tra gli uomini allenati da Cesare Prandelli.

CHI NON SCHIERARE – Alla luce del risultato maturato appena due giorni fa contro la Lazio, la squadra ha fatto un evidente passo indietro, lo confermano la sfilza di insufficienze rimediate nell’ultima giornata: il solo Samir Handanovic protagonista di ottime parate che hanno salvato più volte il risultato è stato degnato della sufficienza. Scendono Ivan Perisic e Matìas Vecino, autori di buone prestazioni nelle ultime partite, male invece nell’ultima a San Siro. Kouamé nel Genoa non vede più la porta ed è in netto calo, al momento può stare fuori. Senza Mimmo Criscito sarà difficile affidarsi anche a qualche difensore, meglio non rischiare.

 

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE