Calciomercato

Rakitic (ma non solo), colpo Inter: accordo raggiunto, tempi più lunghi – SM

Rakitic è il nome scelto da Marotta per regalare un fuoriclasse al centrocampo dell’Inter: come riportato da “Sport Mediaset”, c’è già il sì del croato, ma resta da soddisfare il Barcellona prima di volare a Cagliari per l’altro obiettivo in mezzo al campo

RAKITIC “BLOCCATO” – L’Inter anticipa tutti e, dopo il colpo Diego Godin – in arrivo a parametro zero dall’Atletico Madrid -, è pronta a piazzare il secondo grande colpo estivo dalla Spagna, dove l’offensiva di Beppe Marotta sembra essere andata a segno: accordo trovato con Ivan Rakitic sulla base di un quadriennale fino al 30 giugno 2023 da 6 milioni di euro più bonus a stagione! L’ufficialità è frenata dalle richieste del Barcellona che, nonostante la clausola rescissoria fissata a 125 milioni, ne chiede 65 contro l’attuale offerta di Suning, che finora è arrivata a 35, ma consapevoli che si possa chiudere intorno ai 50.

PRESSING BARELLA – Serve ancora del tempo per chiudere l’affare per il forte classe ’88 croato, ma l’Inter è in vantaggio su tutte le concorrenti, sbaragliate in anticipo dall’azione di Marotta. Nonostante la volontà di rendere Rakitic il grande acquisto estivo nerazzurro in mezzo al campo, il nome di Nicolò Barella non è passato in secondo piano nel quartier generale interista, infatti in estate ripartirà l’assalto per abbassare le pretese del Cagliari, che chiede sempre 50 milioni per liberare il centrocampista classe ’97 in direzione Milano. Rakitic e Barella insieme nel centrocampo dell’Inter 2019/20? Chissà.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh