Inter, per tre big possibile addio. Suning valuta offerte, cambio Marotta – TS

Articolo di
2 Gennaio 2019, 13:05
Condividi questo articolo

Nell’intervista andata in onda lo scorso 30 dicembre su Sky Sport (vedi articolo) il direttore sportivo dell’Inter, Piero Ausilio, non ha escluso cessioni eccellenti a fine stagione, anche in presenza di un’uscita dalle restrizioni del fair play finanziario. Il quotidiano “Tuttosport” fa i nomi dei giocatori che Suning non rende incedibili a priori, anche a causa dell’arrivo di Giuseppe Marotta.

PARTENZE ECCELLENTIMauro Icardi è intoccabile, con il discorso del rinnovo di contratto che andrà affrontato in questo inizio di 2019, ma l’Inter a fine stagione potrebbe anche salutare uno degli altri tre big in rosa. Secondo “Tuttosport”, complici le parole di qualche giorno fa di Piero Ausilio, la strategia della società è cambiata e con l’arrivo di Giuseppe Marotta sarà possibile anche vedere il sacrificio di alcuni punti fermi, casistica che fino alla scorsa estate Suning aveva sempre evitato. Il principale indiziato per un addio al termine di questa stagione è Ivan Perisic, il cui rendimento è calato dopo i Mondiali e potrebbe essere ceduto anche per questo motivo. Per Marcelo Brozovic c’è il veto di Luciano Spalletti ma anche una clausola rescissoria da sessanta milioni di euro (aumentata nel recente rinnovo di contratto), venti in meno della valutazione data a Milan Skriniar che però nessuno in casa Inter ha intenzione di perdere.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.