Calciomercato

Icardi, la mossa dell’Inter per riconciliare. Tentativo a vuoto? – SM

In un servizio a firma Paolo Bargiggia, andato in onda nel corso di “Sport Mediaset”, si è ovviamente parlato di Mauro Icardi, da otto giorni separato in casa e non convocato nemmeno per Inter-Rapid Vienna di oggi in Europa League. La società vorrebbe provare a ricucire lo strappo, ma al momento non è così scontato che l’attaccante e Wanda Nara vogliano effettuare un’apertura.

PROPOSTA IN ARRIVOGiuseppe Marotta, intervenuto domenica notte a “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” su Canale 5 (vedi articolo), ha ammesso che entro breve verrà presentata una nuova proposta per il rinnovo del contratto di Mauro Icardi. Secondo Paolo Bargiggia, giornalista Mediaset, l’offerta dell’Inter all’ex capitano non si discosterà molto da quella già effettuata nella parte finale del 2018, ossia sette milioni di euro più bonus e l’eliminazione della famigerata clausola rescissoria da centodieci milioni di euro valida solo per l’estero dall’1 al 15 luglio. Il rinnovo però, dopo le schermaglie fra Icardi, Wanda Nara e l’Inter che vanno avanti da mercoledì scorso, quando è stata ufficializzata la revoca della fascia da capitano, non è così scontato: non è da escludere un addio a fine stagione, trovando qualche club disposto ad accollarsi i lati positivi e negativi del giocatore e del suo entourage.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh