Primo Piano

Marotta a Wanda: “Icardi e Inter, nulla è compromesso! Ma in una famiglia…”

Giuseppe “Beppe” Marotta – intervenuto a sorpresa a “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” su Canale 5 dopo le dichiarazioni di Wanda Nara – rincuora la moglie e agente di Icardi, sottolineando l’importanza della decisione presa dall’Inter, senza che vada a intaccare il futuro insieme

MAROTTA INTERVIENE – Ci pensa Beppe Marotta in prima persona a mettere i puntini sulle i sulla questione più calda in casa Inter: «Ho seguito, devo dire un intervento che voglio che sia flash a testimoniare proprio il fatto che noi vogliamo stemperare questa tensione, dare serenità a tutti, quindi a Wanda Nara e Mauro Icardi, perché quello che è stato deciso è stato deciso con estrema serenità: non è un problema disciplinare, ma quando si gestisce un’azienda ci sono dei principi da salvaguardare che devono essere sottolineati. Spostando il discorso sulla famiglia spesso, anche malvolentieri, i capifamiglia devono prendere delle decisioni verso i propri figli affinché possano crescere. Icardi ha solo venticinque anni (ventisei domani, ndr), è un ragazzo molto in gamba, ha tanto davanti per crescere e diventare esperto, questa decisione l’abbiamo presa convocandolo nello spogliatoio di Luciano Spalletti, gliel’ho spiegata personalmente io in quanto apice della società, da Amministratore Delegato Sport dell’Inter. Ho dato delle spiegazioni, ma non entro nel merito perché non è questa la sede adeguata, volevo solo intervenire per rincuorare Wanda perché l’ho sentita piangere e sa che mi dispiace, vorrei tanto che capisse che questo lo facciamo per il bene suo, di Icardi, dell’Inter e anche dei tifosi, che fanno tanti sacrifici per seguire l’Inter. Li invito ad accettare con serenità il nostro provvedimento, che non va ad attaccare la serietà del giocatore, ma è una scelta presa a malincuore, che dovevamo prendere in questo momento per motivi che sappiamo noi, e che non dobbiamo esternare in questa sede. L’abbiamo fatta con Wanda e le dico che ci vedremo prestissimo per parlare di questo argomento se vuole, ma già un mese fa abbiamo preso un impegno la prima volta che l’ho incontrata direttamente per presentare una proposta contrattuale, quello lo faremo direttamente e sarà libera di accettare o meno con grande serenità. Questa è una cosa che non c’entra niente con la decisione che abbiamo assunto. Senza nulla togliere a Wanda, che lo sa, l’interlocutore ufficiale che noi abbiamo è Icardi, che è un ragazzo maturo. Il mio intervento aveva l’obiettivo di rincuorare le parti e dare grande serenità: nulla è compromesso, la vita continua con grande tranquillità e dico sempre forza Inter».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh