Biasin: “La Juventus voleva Icardi, capolavoro dell’Inter! Ecco perché”

Articolo di
12 febbraio 2019, 21:20
Fabrizio Biasin

Fabrizio Biasin, ospite negli studi di “QSVS” su TeleLombardia, ha commentato le parole di Fabio Paratici sulle intenzioni della Juventus di prendere Mauro Icardi dall’Inter la scorsa estate

CAPOLAVORO – Queste le parole di Fabrizio Biasin: «La Juventus ha parlato con l’entourage di Mauro Icardi e si è fermata quando l’argentino ha risposto “grazie ma sono il capitano dell’Inter“. La società nerazzurra ha acconsentito che il club bianconero parlasse con il giocatore ma non è detto che poi lo avrebbe ceduto: solo che prima si sarebbe passati dall’ok del giocatore. I nerazzurri hanno approfittato di questa cosa per poi non discutere di rinnovo e aumento: è stato un piccolo capolavoro della società Inter, poi ognuno la vede come vuole. I nerazzurri in risposta avrebbero potuto fare i salti mortali per migliorare il contratto di Icardi accontentandolo, invece non hanno fatto assolutamente niente. Rispetto a quello che poi è successo ha vinto l’Inter: ha ‘mollato’ Gonzalo Higuain (che era dato da più parti come contropartita di un eventuale scambio, ndr) al Milan e Icardi non sarebbe mai andato a Torino. Sta di fatto che quando la signora Wanda Nara mesi fa parlava di Juventus interessata a Icardi (in realtà contraddicendosi, dal momento che inizialmente aveva negato contatti attraverso la battuta dei gol segnati dall’attaccante nerazzurro ai bianconeri, ndr) tutti le hanno dato della pazza, invece poi tutti i torti non li aveva».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE