Primo Piano

Commisso furibondo: “Sono disgustato, la Juventus è aiutata dagli arbitri!”

La Juventus ha battuto 3-0 la Fiorentina nel lunch match di campionato in una partita che farà discutere per i due rigori assegnati alla Juventus. Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso si è sfogato ai microfoni di DAZN

SONO DISGUSTATO – Commisso è disgustato dall’arbitraggio di oggi: «Io sono qui da sei mesi, non ho mai criticato gli arbitri, ma non possono decidere le partite. Io sono disgustato, con il Genoa non ci hanno dato il rigore, con l’Inter pure, qui due contro. Il primo c’era, il secondo no. Gli arbitri non possono decidere le partite, devono far giocare il campo. La Juventus con 350 milioni di monte ingaggi non ha bisogno di aiuti. Sono disgustato da quello visto oggi e da quello visto contro Genoa e Inter. Qui si deve aiutare il calcio nei modi giusti, non si può vedere la situazione che ho visto oggi. Sono arrabiattissimo, non ho mai parlato in questi mesi, ma questo non ci voleva. Se la Juventus è più forte vinca sul campo, non con gli aiuti degli arbitri. I giocatori sono tutti arrabbiati, poveretti. Eravamo 1-0 e ci hanno dato un altro rigore contro, da lì è cominciato il casino. I ragazzi sono demoralizzati e mi dispiace per loro. Non è giusto per la Fiorentina, c’erano 1000 persone da Firenze, non è giusto trattarci così. La Juventus è tanto forte, una grandissima squadra, non ha bisogno degli aiuti degli arbitri, la lascino giocare sul campo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.