Minotti: «Sanchez-Dzeko? Non era sconclusionato. L’Inter l’avrebbe fatto»

Articolo di
30 Gennaio 2021, 07:48
Lorenzo Minotti Lorenzo Minotti
Condividi questo articolo

Lo scambio fra Sanchez e Dzeko non si farà: Inter e Roma non hanno trovato l’accordo a livello economico. Lorenzo Minotti, nel corso di “Calciomercato – L’Originale” su Sky Sport, ha parlato di cosa sarebbe potuto succedere nel caso in cui quest’operazione fosse andata in porto.

OPERAZIONE SFUMATA – A Lorenzo Minotti lo scambio fra Alexis Sanchez ed Edin Dzeko non dispiaceva: «Non era così sconclusionata come operazione. Probabilmente la Roma avrebbe dovuto rivedere qualcosa, perché come prima punta avrebbe avuto solo Borja Mayoral con certe caratteristiche. Però potrebbe giocare tipo il Manchester City di adesso, che gioca senza un punto di riferimento con tanti giocatori che partono da dietro. Però l’Inter, secondo me, l’avrebbe fatta volentieri. È vero che forse con Sanchez avrebbe perso un giocatore che può saltare l’uomo, ma ha Stefano Sensi e può metterci Christian Eriksen».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.