Mondo Inter

Ambrosini: «L’Inter, a un certo punto, ha capito le sue forze. Non stravolga»

Massimo Ambrosini trova nel cambio di struttura dell’Inter di novembre il momento in cui è svoltata la stagione dei nerazzurri. L’ex centrocampista, nel corso di “Terzo Tempo Europa” su Sky Sport, ritiene che per fare bene in Europa l’anno prossimo servano pochi accorgimenti.

GRUPPO VALIDO – A Massimo Ambrosini l’Inter di oggi va bene e non crede ci siano molti innesti da fare: «L’anno scorso questa squadra qui giocava la finale di Europa League. Quest’anno ha provato a cambiare modo di interpretare la partita, e ha visto che in Europa quel cambiamento che aveva provato a fare è costato qualcosa, perché ha preso un gol a dieci minuti dalla fine in contropiede a Madrid. È arrivata a un punto della stagione dove ha capito le sue forze. Ha cambiato modo di giocare, ha messo da parte velleità offensive in favore della praticità. Per l’anno prossimo non deve stravolgere, perché rimanendo con quell’allenatore non cambierà. Deve riuscire a trovare un equilibrio tra quello che voleva diventare e quello che è adesso. In Europa deve fare di più, ma senza dimenticare i suoi punti di forza: può fare di più, ma con Antonio Conte e questo organico ci riproverà. Con qualche aggiustamento, ma non stravolgendo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.