Parma-Inter 0-1, cinque dati statistici che potresti non sapere

Articolo di
10 febbraio 2019, 09:10
Lautaro Martinez

L’Inter ritrova una vittoria che in Serie A mancava da quarantadue lunghissimi giorni e attenua la crisi di inizio 2019. Nello 0-1 sul Parma è Lautaro Martinez il protagonista assoluto visto il subentro con gol che ha permesso di superare indenne una delle trasferte storicamente più ostiche, come conferma una delle statistiche relative a Parma-Inter.

SEI – I gol segnati da Lautaro Martinez con la maglia dell’Inter, secondo miglior marcatore stagionale dietro Mauro Icardi (a quota quindici). Questo è il primo che l’argentino realizza in trasferta, gli altri erano arrivati tutti al Meazza.

SETTE – Le giornate consecutive senza gol per Icardi. È in assoluto la striscia più lunga da quando veste la maglia nerazzurra, peggio aveva fatto solo con la Sampdoria quando rimase a secco per nove giornate di fila, dopo un gol proprio al Parma del 3 marzo 2013 e fino all’ultima giornata, contro la Juventus.

VENTICINQUE – I Parma-Inter giocati in Serie A. Questa è solo la quinta vittoria nerazzurra al Tardini, le precedenti erano arrivate nelle stagioni 2002-2003 (1-2), 2006-2007 (1-2), 2007-2008 (0-2) e 2013-2014 (0-2). I gialloblù hanno vinto quattordici delle restanti venti sfide.

CENTOVENTINOVE – La media gol per minuti giocati di Lautaro Martinez. È la più bassa dell’intera rosa dell’Inter, contando tutte le competizioni.

TRECENTOSESSANTASETTE – I minuti, recuperi esclusi, dopo cui l’Inter ha ritrovato un gol in Serie A. L’ultimo l’aveva segnato Keita Baldé Diao nella precedente vittoria, anche in quel caso 0-1 sul campo dell’Empoli il 29 dicembre.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE