Focus

Djuricic nel mirino dell’Inter? Il serbo ha talento, è difficile trovargli un ruolo

L’Inter pare essere interessata a Filip Djuricic. Il trequartista del Sassuolo è in scadenza di contratto, quindi il suo arrivo sarebbe a parametro zero. Come gioca il serbo? Come si inserirebbe all’Inter?

COLPO A ZERO – Le voci di mercato vedono l’Inter interessata a Filip Djuricic. Il serbo, classe 1992, è un obiettivo per giugno, quando sarà libero a parametro zero. Il suo contratto col Sassuolo infatti è in scadenza, e pare che i nerazzurri stiano valutando l’opzione di ingaggiarlo viste le condizioni favorevoli tra cartellino (a zero) e ingaggio non faraonico. Ma in che ruolo giocherebbe il numero 10 neroverde?

TALENTO SENZA RUOLO – Che giocatore è Djuricic? Per definirlo bisogna partire dalla sua prima dote, che è la qualità. Tecnica, dribbling, fantasia sono le sue qualità distintive. Che nelle giornate di grazia lo rendono quasi imprendibile. A queste aggiunge il fisico, con anche una buona dose di corsa. Il che apre il problema storico della sua collocazione tattica. Il serbo infatti si può definire un girovago del campo. Da sempre la questione su quale sia il suo ruolo ideale è molto dibattuta. E come spesso accade in queste circostanze ha finito per coprirli tutti da centrocampo in su. Interno di centrocampo, trequartista, esterno offensivo, seconda punta, falso nove. Djuricic dove lo metti sta, e ha delle doti che possono brillare in ogni opzione. Sia chiaro, possono. Perché il problema del giocatore del Sassuolo è sempre stata la capacità di concretizzare il suo immenso potenziale. Giocate di alto livello e pause.

CON DIONISI – Questa è la sua heatmap stagionale presa da SofaScore:

Ancora una volta si vede come si sia trovato ovunque da centrocampo in su. Nel modulo di Dionisi ha giocato su tutta la trequarti, alternandosi principalmente in zona centrale o come esterno sinistro (una delle sue zolle preferite, in cui ha un approccio da fantasista laterale alla Ronaldinho). Per rendimento secondo i rating di Whoscored è il secondo miglior giocatore del Sassuolo in stagione. Djuricic ha però giocato solo nove partite. Attualmente è fuori dai convocati per un infortunio muscolare che lo accompagna da fine ottobre. Ultima partita giocata col Venezia, il 23 di quel mese. Nei neroverdi ha 2 gol e un assist, è terzo per passaggi chiave e secondo per dribbling a partita.

INSERIMENTO ALL’INTER – Come si inserirebbe all’Inter? Le opzioni sono due: o a supporto della punta o da interno di centrocampo. Il primo caso è il suo lavoro classico. Trequartista con licenza di svariare e di inserimento, con possibilità di muoversi a seconda delle letture del momento. Il secondo invece richiederebbe una trasformazione alla Calhanoglu. Potenzialmente potrebbe anche provarci, ma sembra un percorso più complicato. Forse inutilmente. Djuricic insomma nella rosa nerazzurra sarebbe un jolly, soprattutto per l’attacco. Attenzione però a paragonarlo a Sanchez. Il serbo è un giocatore di qualità e talento, ma non ha esperienza di grandi club e big match.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button