Skriniar: “Conte vincente, ha cambiato mentalità Inter. Io capitano? Dico…”

Articolo di
11 Ottobre 2019, 11:47
Milan Skriniar
Condividi questo articolo

Intervistato ai microfoni di “SportMediaset.it”, Milan Skriniar, difensore dell’Inter, ha parlato di Antonio Conte, della sconfitta contro la Juventus e non solo

MESSI, RONALDO E BALE – Queste le parole di Milan Skriniar, difensore dell’Inter, su Lionel Messi, Cristiano Ronaldo e Gareth Bale, campioni affrontati in successione con il club nerazzurro è la sua Slovacchia: «Mi è piaciuto di più Messi. Lui sente il gioco, vede tutti gli spazi. Sicuramente è molto forte nel dribbling quindi è colui che mi è piaciuto di più di questi tre, però certamente anche gli altri due sono bravissimi giocatori».

INTER-JUVENTUS, KO DIA STIMOLO – «Sì, purtroppo contro la Juve abbiamo perso la prima partita in questo campionato, ma abbiamo giocato anche abbastanza bene. Purtroppo per le occasioni che abbiamo creato non siamo riusciti a fare gol. Dall’altra parte loro con le loro occasioni sono riusciti a fare gol, quindi bisogna ancora lavorare».

CHAMPIONS, ULTIMI NEL GIRONE – «Sicuramente noi dal primo giorno di ritiro lavoriamo per vincere qualcosa. Tutti noi vogliamo vincere e nessuno lavora per niente quindi bisogna ancora lavorare. La mentalità vincente è quella per cui non si deve mollare mai quindi l’Inter ci deve provare fino all’ultimo minuto la vomì Dobbiamo continuare così. Conte ci ha cambiato la mentalità perché ha quella vincente. Non dobbiamo mollare mai. E provarci fino alla fine».

IO CAPITANO INTER CHE ALZA TROFEO – «Mi piacerebbe, ma ora lavoro per fare bene per la mia squadra. Diventare il più forte difensore al mondo? Non c’è nella mia testa. Devo crescere, sono felice se gli altri pensano sia possibile. Ma penso al bene della mia squadra».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE