Mondo Inter

Capello: «Inter, Inzaghi non ha voluto rompere tutto! Ecco cosa ha fatto»

L’Inter di Inzaghi ha chiuso il girone di andata al primo posto, laureandosi campione d’inverno. Fabio Capello – intervenuto ai microfoni di Sky Sport 24 direttamente da Dubai, dove si stanno svolgendo i Globe Soccer Awards -, fa i complimenti alla dirigenza nerazzurra e anche al tecnico ex Lazio 

INTELLIGENZA – L’Inter di Simone Inzaghi finora ha fatto anche meglio di quella di Antonio Conte. Fabio Capello si complimenta con la dirigenza e anche con il tecnico: «Prima cosa bisogna dire che si sono mossi molto bene sul mercato. Io ho messo l’Inter insieme alla Juventus e al Napoli tra le favorite. L’Inter, nonostante abbia perso due giocatori importanti, rimane la mia favorita perché ha ancora la stessa difesa, lo stesso portiere e lo stesso centrocampo che è stato migliorato in un certo senso perché Hakan Calhanoglu sta giocando su ottimi livelli ed è il sostituto di Christian Eriksen. E poi ha preso giocatori di grande qualità e quindi non era difficile pensare che potesse essere ancora competitiva. Inoltre ha preso un allenatore intelligente, che non ha voluto rompere tutto e ha fatto una cosa semplice ma anche facile da capire. Ha detto: “Cari ragazzi, dicono che voi vincete perché c’è Conte e perché ci sono giocatori importanti come Achraf Hakimi e Romelu Lukaku. Quindi, mancando questi due giocatori, io penso che voi siate forti lo stesso. Fate vedere che il valore c’è ancora”».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button