Focus

Eriksen, la festa Inter fa passare in secondo piano un(‘altr)a buona notizia

Christian Eriksen firma il secondo gol dell’Inter nel 5-1 all’Udinese. Rompendo un tabù che durava da tre stagioni.

NUOVA PRIMA VOLTA – L’abilità di Christian Eriksen sui calci di punizione è piuttosto nota. Ne sa qualcosa il Milan, eliminato dalla Coppa Italia al 97′ grazie a un colpo di classe del danese da fermo. E il numero 24 ha scelto di ripetersi anche oggi, nell’ultima partita della stagione. Il gol del 2-0 contro l’Udinese arriva infatti proprio da un calcio di punizione dalla lunetta. Una situazione che, in casa Inter, non si verificava da oltre tre anni. Ufficialmente dal 17 aprile 2018, quando Joao Cancelo sbloccò la gara al 3′ contro il Cagliari. Secondo certi puristi, tuttavia, bisogna risalire addirittura al 1° ottobre dell’anno prima: a segnare direttamente da calcio di punizione fu Marcelo Brozovic contro il Benevento. In ogni caso, Eriksen ha posto fine a un tabù che durava da oltre tre anni.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh