Moviola

Moviola Inter-Milan: il regolamento smentisce Pioli sul gol annullato!

Inter-Milan ha avuto Maurizio Mariani come arbitro della partita: questa la moviola dell’incontro valido per il ritorno delle semifinali di Coppa Italia 2021-2022 e finito 3-0. Di seguito la valutazione del fischietto della sezione di Aprilia, dei suoi assistenti e degli addetti al VAR.

MOVIOLA INTER-MILAN, PRIMO TEMPOMaurizio Mariani voto 6. Designato come all’andata, gli tocca una partita molto più complessa ma la decisione principale è giusta. Al 20′ Lautaro Martinez punta la porta, Franck Kessié lo tocca da dietro: c’è la punizione, manca il giallo. Dalla battuta respinta della barriera con braccio attaccato al corpo, quindi regolare. Fikayo Tomori duro su Lautaro Martinez, vantaggio non concretizzato e il Milan parte in contropiede sfiorando il gol con Rafael Leao: era da fermare il gioco. Un minuto dopo tuffo di Theo Hernandez, manco toccato da Ivan Perisic, e invece arriva il fallo. Protesta il Milan, come suo solito, quando proprio Theo Hernandez viene ammonito al 35′, ma non tocca mai il pallone e prende invee Joaquin Correa. Nessuna irregolarità quando Perisic salva sulla linea al 39′, né quando Joaquin Correa manda in porta Lautaro Martinez sul 2-0 (lo tiene Tomori).

MOVIOLA INTER-MILAN, SECONDO TEMPO – Al 51′ ammonito Milan Skriniar, ma in realtà il fallo (trattenuta) su Brahim Diaz sembra essere di Hakan Calhanoglu. Rischia Theo Hernandez al 55′, quando tocca sulla gamba Matteo Darmian: non sarebbe stato affatto uno scandalo dare rigore all’Inter. Questo non se lo ricorda Stefano Pioli, che invece per l’ennesima volta si lamenta dimostrando conoscenza parziale del regolamento. Al 66′ rimpallo con Fikayo Tomori, conclusione di Ismael Bennacer e palla in rete. I giocatori dell’Inter protestano chiedendo tocco di mano sull’assist, ma è petto. C’è però Pierre Kalulu che, davanti a tutti, transita lateralmente davanti a Samir Handanovic ostruendogli la linea di visuale quando parte il tiro. Da regolamento (pagina 85 e 145) gol per forza da annullare per fuorigioco attivo, senza se e senza ma. Avviene dopo tre minuti di check col VAR, con la decisione giusta. Corretto il recupero alla fine (sei minuti).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh