Mondo Inter

Balzaretti: «Dumfries più potente di Hakimi. Inzaghi sfrutti questa abilità»

Dumfries è arrivato all’Inter dovendo raccogliere l’eredità più pesante per un esterno destro, quella di Hakimi. Secondo l’ex terzino Balzaretti, opinionista per “Amazon Prime”, gli inserimenti sono il piatto forte dell’olandese.

SENZA PALLA – Denzel Dumfries è pronto a solcare la fascia destra nerazzurra per far dimenticare ai tifosi dell’Inter il suo illustre predecessore. Ecco l’opinione di Federico Balzaretti sull’olandese: «Dumfries avrà un compito particolarmente difficile. Dovrà sostituire un giocatore forte come Achraf Hakimi. È più potente di Hakimi, ma ha meno capacità nell’uno contro uno. Arriva al cross con i tempi giusti e con il dai e vai. È abituato a giocare a quattro, quindi ha anche attitudini difensive importanti. Simone Inzaghi lo deve sfruttare negli inserimenti. Dumfries infatti ha fisicità, è bravo nel colpo di testa e sa inserirsi con ottimi tempi». Contro il Genoa, Dumfries potrebbe fare il suo esordio con la maglia dell’Inter (vedi articolo) e i tifosi non vedono l’ora.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button