Focus

L’Udinese con Cioffi è rinata e ha una certa verve offensiva

L’Udinese con Cioffi ha trovato una sua nuova dimensione, soprattutto offensiva. Il tecnico ha costruito una squadra molto dinamica che punta sul talento.

TATTICAGabriele Cioffi subentrando a Luca Gotti non ha stravolto l’impianto tattico che per l’Udinese possiamo ormai definire classico. Il modulo di riferimento è sempre il 3-5-2, ma l’interpretazione è decisamente più spavalda e offensiva. L’idea di gioco sfrutta molto i movimenti verticali, sia a campo aperto che su tagli più stretti. Fondamentali per dare opzioni sono gli esterni, che sono vere punte aggiunte, e i movimenti del rientrante Roberto Pereyra (vedi articolo), sempre abile a collegare centrocampo e attacco unendo quantità e qualità, e Gerard Deulofeu incontro e ad allargarsi.

STATISTICHE – L’Udinese ha 53 gol segnati, uno in più della Juventus. I periodi più prolifici sono i primi 15 (10 gol) e gli ultimi 15 minuti di partita (16). Da segnalare che con 14 reti da calcio piazzato gli uomini di Cioffi sono terzi in campionato, alla pari dell’Inter. Per quanto gli esterni siano una risorsa importante l’obiettivo non è cercare i cross: i bianconeri sono ultimi in Serie A con 13 a partita. Il possesso palla non è certo un pallino del tecnico: col 41,2% la squadra è penultima in campionato. Ultima invece è nei km a partita.

DETTAGLIPablo Marì è il nuovo riferimento della difesa dell’Udinese. Arrivato a gennaio ha dato personalità e solidità al reparto: terzo per passaggi medi, primo per intercetti e spazzate. Elementi di spicco dell’intera Serie A sono i due esterni Nahuel Molina e Destiny Udogie. Giovani (classe 1998 il primo, 2002 il secondo), sono terzo e quarto marcatore della squadra con 6 e 4 gol. Il giocatore centrale della squadra è Deulofeu: primo per gol (12), terzo per assist (4), primo per dribbling, tiri a partita e primo di tutta la Serie A per passaggi chiave. Insieme a lui, con Beto infortunato, non va sottovalutato l’apporto di Isaac Success, primo per assist con 6 e molto abile nei tagli, nella progressione e anche nella protezione della palla, specie in area.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh