Focus

Lukaku, pista sempre più calda: la sua spinta colmerà ogni distanza?

L’operazione Lukaku è un tema sempre più caldo in casa Inter. Col giocatore a spingere in modo costante per concretizzare il trasferimento. Riuscirà a superare anche gli ultimi ostacoli?

OPERAZIONE CALDA – L’operazione Lukaku non solo è ancora in piedi, ma continua pure a procedere (come potete leggere QUI e QUI). Le condizioni di partenza sembravano del tutto impossibili, visto quanto successo meno di un anno fa. Sia dal lato Inter (strappo con l’ambiente) che dal lato Chelsea (cartellino e stipendio). Eppure già da novembre il giocatore ha iniziato ad esprimere la propria volontà. Di conseguenza a spingere per ottenere quello che vuole. E proprio la sua spinta potrebbe realizzare anche l’ultimo step.

PRIMO MOTORE – Lukaku è sempre stato il primo motore dei suoi trasferimenti. Quando si impunta non c’è verso. Lo sa il Manchester United, lo sa l’Inter, ma il Chelsea lo sta scoprendo a un livello persino superiore. Gli ultimi due trasferimenti del belga infatti sono stati ben pagati. Il suo ritorno a Milano invece sarebbe gratis, o quasi. Una situazione anomala, forse unica. Ma possibile grazie all’irremovibile volontà dell’attaccante.

ULTIMO SFORZO – Pur se apparentemente la trattativa non aveva alcuna base, Inter e Chelsea hanno iniziato a parlare. Perché Lukaku, dopo mesi di messaggi al mondo nerazzurro inviati attraverso i mezzi più vari, ha parlato direttamente con la nuova proprietà dei Blues. Presentando la sua volontà. Così l’impossibile sta diventando sempre più una possibilità concreta. Manca ancora qualche passo a quanto si legge. Ormai però poca roba: la spinta costante del numero nove sembra destinata a travolgere ogni ostacolo.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Cambia le impostazioni della privacy
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh