Focus

Inter, attacco in fermento: da gestire il mercato dei ‘secondari’

Si scalda sempre di più il mercato dell’Inter, specialmente per il reparto avanzato. Procedono infatti spedite le trattative per Romelu Lukaku e Paulo Dybala (vedi articolo), con delle cessioni necessarie in avanti per fare spazio. Oltre a Edin Dzeko e Joaquin Correa, bisogna pensare anche ai profili ‘secondari’.

SPAZIO E USCITE – Cinque punte per l’Inter. Questo lo scenario che si sta delineando in vista del prossimo anno in casa nerazzurra. Nel dettaglio Lautaro Martinez, Edin Dzeko, Joaquin Correa e le due possibili aggiunte Romelu Lukaku e Paulo Dybala. Un attacco sicuramente di alto livello per l’Inter di Simone Inzaghi, ma per il quale sarà necessario naturalmente fare spazio. Al momento, infatti, a questi nomi vanno aggiunti ancora Alexis SanchezAndrea Pinamonti Martin Satriano. Proprio questi tre sono i nomi di cui si parla meno. Le voci sulle uscite, infatti, riguarderebbero il bosniaco e l’ex Lazio. Ma non bisogna dimenticare proprio i profili ‘secondari’.

CESSONI NECESSARIE – L’Inter, naturalmente, sta lavorando – sebbene non se ne parli con insistenza – proprio per lasciar partire i tre. In tre modalità diverse. Per Sanchez, prigioniero di un contratto ancora pesante, si sta cercando l’alternativa migliore per tutte le parti. Anche se l’interesse dall’estero è basso. Su Andrea Pinamonti, invece, l’Inter ha già raccolto diverse richieste. Tra cui, quella più calda, del Monza. Ma il giocatore interessa anche ad altri club in Italia, con una cessione che potrebbe garantire una bella cifra dopo l’ultima stagione all’Empoli. Infine il giovane uruguaiano. Che l’Inter non ha intenzione di cedere a titolo definitivo. Satriano, infatti, dovrebbe con ogni probabilità rientrare nella trattativa che porterà Kristjan Asllani a Milano (vedi aggiornamenti). Necessario fare spazio, prima di pensare a un’altra – ipotetica – cessione pesante davanti. Per accogliere due profili di altissimo livello.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Cambia le impostazioni della privacy
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh