Focus

Inter, in difesa una certezza in più. Bentornato Alessandro Bastoni!

Simone Inzaghi può finalmente tirare un sospiro di sollievo: Alessandro Bastoni è tornato. Dopo un inizio di stagione non brillante il difensore dell’Inter ora comanda in difesa e non solo. Gli assist ne sono la prova.

GRAVI PROBLEMI – Sembrano ormai un lontano ricordo le prestazioni di Alessandro Bastoni in quest’inizio di stagione. Dal punto di vista fisico i problemi erano evidenti e la difesa ne ha risentito pesantemente. Gli errori di Roma contro la Lazio e la pessima figura di Udine sono stati i punti più bassi del rendimento del difensore nerazzurro. Le disattenzioni di Bastoni erano preoccupanti, le lacune in marcatura hanno portato l’Inter a perdere alcuni punti. Dybala lasciato indisturbato contro la Roma, Frattesi libero di colpire a Reggio Emilia di testa e tanti altri episodi hanno fatto riflettere i tifosi e l’allenatore nerazzurro. Simone Inzaghi ha spesso fatto a meno di Bastoni, reso oggetto di rotazioni con de Vrij e Acerbi. L’unico inamovibile era diventato Milan Skriniar e questo era inusuale per l’ambiente interista. I problemi fisici hanno poi condannato Bastoni a due panchine consecutive nella vittoria ai danni della Salernitana e nel match di Firenze.

Inter, riecco il vero Alessandro Bastoni!

NUOVE CERTEZZE – Per tutti i giocatori dell’Inter la partita della svolta è stata la vittoria contro il Barcellona in Champions League, per Alessandro Bastoni no. Un primo segnale dal difensore è arrivato al Camp Nou con l’assist magnifico servito per il momentaneo 1-1 di Barella. La conferma di questa nuova forma il giovane classe 1999 l’ha data poi con il Viktoria Plzen. Nel successo casalingo contro i cechi la fascia sinistra ha generato i maggiori pericoli per gli avversari. DimarcoBastoni sembrano aver creato una connessione che ricorda sempre quella tra il difensore italiano e Ivan Perisic. Continue sovrapposizioni e cavalcate da terzino di altri tempi che hanno portato al cross finito sulla testa di Mkhitaryan per l’1-0. Bastoni dà un ulteriore segnale della sua ripresa proprio ieri: il primo assist in campionato da regista per trovare Nicolò Barella solo davanti al portiere. Inzaghi può essere felice di queste prestazioni, finalmente Bastoni ha ritrovato fiducia in sé e nelle sue straordinarie capacità. La Juventus è avvertita, attenzione alla fascia sinistra dell’Inter.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock