Focus

Correa vicinissimo all’Inter. L’argentino rinforzo giusto per Inzaghi: i motivi

Joaquin Correa è molto vicino ad approdare all’Inter. L’argentino sarà il secondo rinforzo dell’attacco nerazzurro dopo Edin Dzeko. L’argentino è il rinforzo giusto per Inzaghi?

RINFORZO – È durato lo spazio di 24 ore il ballottaggio fra Belotti e Correa per l’attacco dell‘Inter. L’argentino della Lazio, infatti, è sempre stato al primo posto nei pensieri della dirigenza nerazzurra e di Inzaghi, che lo ha già allenato ai biancocelesti e sa quanto “Il Tucu” possa portare in un attacco ormai orfano di Lukaku ma che può contare su Edin Dzeko e su un Lautaro Martinez pronto a diventare il leader offensivo della squadra. Cosa può portare Correa all’attacco dei nerazzurri?

RUOLO – Correa è in grado di ricoprire al meglio il ruolo di seconda punta. Il suo lavoro alla Lazio, a supporto di Immobile, ha esaltato spesso le sue doti: grande velocità, estro e capacità di servire assist precisi. Nella scorsa stagione, Correa, in 38 presenze, fra tutte le competizioni, ha segnato 11 reti e messo a segno 6 assist. Bottino di per se magro, ma che non racconta l’importanza di Correa in campo. L’argentino fa dell’imprevedibilità una delle sue armi principali: un giocatore così tecnico ed in grado di puntare sistematicamente l’avversario non si vedeva da tempo all’Inter.

SOLUZIONI – Correa, inoltre, è in grado di dare molte soluzioni tattiche ad Inzaghi: l’argentino, come detto, si trova a meraviglia con un attaccante di peso con cui dialogare (Dzeko, ndr), ma è in grado anche di lavorare al meglio con una punta meno statica e che attacca la profondità in maniera più aggressiva (Lautaro Martinez, ndr). L’Inter, con il probabile arrivo di Correa, arricchisce un reparto offensivo che, fino a qualche mese fa, non aveva soluzioni alternative a Lukaku e Lautaro Martinez. Inzaghi può essere soddisfatto: la campagna di rafforzamento della rosa che la rende, ancora, una delle migliori in Serie A.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button