Chi è Spinazzola: origini, aneddoti e caratteristiche dell’obiettivo dell’Inter

Articolo di
14 Gennaio 2020, 15:11
Condividi questo articolo

Leonardo Spinazzola è sempre più vicino a vestire la maglia dell’Inter. I nerazzurri e la Roma stanno portando avanti lo scambio tra l’esterno e Matteo Politano. Storia, carriera e caratteristiche tecniche: ecco chi è il prossimo possibile acquisto per Antonio Conte

LE ORIGINI – Di Spinazzola raccontano che, da bambino, fosse un ragazzo educato e gentile. Ma non per questo senza la determinazione per andare avanti. Per provare a partire da un piccolo campo vicino a casa, chiamato Pistarella, e arrivare a giocare in Serie A. E ora, chissà, all’Inter. Già da piccolo Leonardo era un talento. Al punto che, come riportato da “Golditacco.it”, il suo primo allenatore alla Virtus Foligno, Federico Ranucci, ha dichiarato: «Tecnicamente non aveva bisogno che gli insegnassi niente, l’unico suo piccolo difetto erano alcuni momenti di deconcentrazione: quando accadeva lo richiamavo in panchina». Il legame con la Virtus Foligno resta forte, anche prima di trasferirsi all’Atalanta: «Posso allenarmi qui? Non vorrei disturbare». «Ma quale disturbo se vuoi ti diamo le chiavi a vita», è stata la conversazione con il DS Roberto D’Arcangelo.

LA CARRIERA – E da giocatore capace di segnare 35/40 gol a stagione, Leonardo Spinazzola è diventato l’esterno che conosciamo ora. Gran parte del merito è di Gian Piero Gasperini, che ha saputo esaltare le caratteristiche del classe ’93. Ma la carriera di Leonardo non è stata senza complicazioni: la parentesi al Siena prima del fallimento del club, la negativa esperienza al Lanciano, il ritorno in B al Vicenza dopo l’esordio in Serie A con l’Atalanta (31 agosto 2013 contro il Verona). Poi l’esplosione, appunto, con la Dea di Gasperini nel 2016. L’anno in cui, per intenderci, sbocciò anche Roberto Gagliardini, poi passato all’Inter. Il salto alla Juventus non ha portato i suoi frutti: poche le prestazioni da ricordare, tra le quali il match di ritorno contro l’Atletico Madrid vinto 3-0 dai bianconeri.

CARATTERISTICHE – Le incognite su Spinazzola sono legate alle condizioni fisiche. Ma le caratteristiche tecniche fanno pensare al giocatore perfetto per Antonio Conte: da esterno a tutta fascia ha sempre reso al meglio e può giocare sia a sinistra che a destra. A 27 anni Leonardo ha ancora tutto per dimostrare di poter stare ad alti livelli. Quando è arrivato in Nazionale, a Foligno si parlava solo di lui. Adesso è tempo di far parlare di sé a Milano. E non solo




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.