Mondo Inter

Trevisani: «Inter ora meglio. Handanovic, segnali ma il meno sicuro in difesa»

Handanovic ieri ha salvato sul finire del primo tempo di Inter-Spezia, in occasione dell’unica vera azione d’attacco dei liguri (vedi pagelle). Nonostante ciò Trevisani, ospite di Pressing Serie A su Italia 1, continua a ritenere il portiere sloveno come incerto.

ANELLO DEBOLERiccardo Trevisani era scettico a inizio stagione sull’Inter, ora un po’ meno: «Vedevo delle crepe, adesso la vedo sicuramente meglio. È vero che il calendario nelle ultime partite, con Venezia e Spezia, prevedeva un allungo come è effettivamente stato. Però mi sembra abbia una maggiore solidità difensiva, che all’inizio invece non aveva. Si è visto qualche segnale di risveglio da Samir Handanovic, che credo sia la cosa meno sicura e affidabile dalla fase difensiva. Resto sempre dell’idea che se certi infortuni dovessero arrivare all’Inter non è come il Napoli. L’Inter ha la rosa migliore del campionato, dico semplicemente che ci sono dei ruoli dove non ha la stessa abbondanza. A centrocampo ne ha otto, in attacco se per un mese perdi Edin Dzeko e Lautaro Martinez sei nei guai».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button