Mondo Inter

Pieri: «Lautaro Martinez ammonito? Più ritorsione che ripicca. Rigore Inter OK»

Pieri non è d’accordo con quanto detto da Thiago Motta durante le interviste del post partita di Inter-Spezia (vedi articolo). L’ex arbitro, da 90° minuto su Rai 2, non vede gli estremi per l’espulsione di Lautaro Martinez quando ha preso il giallo in chiusura di primo tempo.

LA MOVIOLA – Su Inter-Spezia da Tiziano Pieri arriva una promozione per Davide Ghersini. Ecco come ha valutato gli episodi principali del match di ieri al Meazza: «L’arbitro ha viaggiato bene, a mio modo di vedere, tranne per Thiago Motta. Lamenta la mancata espulsione di Lautaro Martinez, che subisce un fallo da Martin Erlic sul quale l’arbitro fa proseguire. Lautaro Martinez va a fare una sorta di vendetta: dà una spallata. Più che una ritorsione sembra una ripicca, a mio modo di vedere: troppo poco per dare un cartellino rosso. È in torsione, non va a cercare il viso, è una spinta col corpo. Il rigore per l’Inter è giusto, perché Jakub Kiwior allarga il braccio ed è punibile. È anche giusta l’ammonizione perché era un tiro in porta».

Moviola Inter-Spezia: Thiago Motta chiede un’espulsione, ma esagera molto

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button