Mondo Inter

Sensini: “Multa dell’Inter a Icardi? Non solo per i soldi, altri motivi”

Roberto Néstor Sensini, ex giocatore e attuale direttore generale del Newell’s Old Boys in Argentina, è intervenuto nel corso di “RMC Sport Live Show”. Queste le sue parole in merito alla multa data ieri all’Inter a Mauro Icardi per essere rientrato in ritardo a Milano.

MOMENTO DISCUSSO«Si sta parlando abbastanza di Mauro Icardi per il discorso rinnovo del contratto, però poi c’è la possibilità di qualche altra squadra che lo vuole. Quando si sta parlando del rinnovo del contratto sempre vengono fuori queste grandi società, è normale che adesso la società dell’Inter ha preso questa decisione di multarlo per il ritardo perché è capitano, mi sembra eccessiva la multa e sicuramente non è non è soltanto per i soldi ma per altri motivi, me li posso immaginare. Icardi è un giocatore molto importante per l’Inter, che è una grandissima società. Io credo che i grandi giocatori vogliano giocare nelle grandi squadre e l’Inter è una di queste, dopo non so bene se si sta parlando del rinnovo che sono lontani se è una questione che soltanto mette in scena Icardi per andare via, questo io non posso dirlo perché non lo so. È normale che quando ci sono rinnovi di contratti queste cose vengono fuori, si parla anche del Real Madrid e non so quanto c’è di vero, ma con queste squadre dietro che iniziano a suonare si fa sempre più difficile mantenere questi giocatori. Se l’Inter vuole fare una grande squadra ed essere, come è, una grande società mi sembra che i grandi giocatori li debba trattenere, questo è un pensiero mio. Lì c’è tutto un discorso ed è da vedere se può continuare o meno».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh