Sensini: “Multa dell’Inter a Icardi? Non solo per i soldi, altri motivi”

Articolo di
10 Gennaio 2019, 08:31
Condividi questo articolo

Roberto Néstor Sensini, ex giocatore e attuale direttore generale del Newell’s Old Boys in Argentina, è intervenuto nel corso di “RMC Sport Live Show”. Queste le sue parole in merito alla multa data ieri all’Inter a Mauro Icardi per essere rientrato in ritardo a Milano.

MOMENTO DISCUSSO«Si sta parlando abbastanza di Mauro Icardi per il discorso rinnovo del contratto, però poi c’è la possibilità di qualche altra squadra che lo vuole. Quando si sta parlando del rinnovo del contratto sempre vengono fuori queste grandi società, è normale che adesso la società dell’Inter ha preso questa decisione di multarlo per il ritardo perché è capitano, mi sembra eccessiva la multa e sicuramente non è non è soltanto per i soldi ma per altri motivi, me li posso immaginare. Icardi è un giocatore molto importante per l’Inter, che è una grandissima società. Io credo che i grandi giocatori vogliano giocare nelle grandi squadre e l’Inter è una di queste, dopo non so bene se si sta parlando del rinnovo che sono lontani se è una questione che soltanto mette in scena Icardi per andare via, questo io non posso dirlo perché non lo so. È normale che quando ci sono rinnovi di contratti queste cose vengono fuori, si parla anche del Real Madrid e non so quanto c’è di vero, ma con queste squadre dietro che iniziano a suonare si fa sempre più difficile mantenere questi giocatori. Se l’Inter vuole fare una grande squadra ed essere, come è, una grande società mi sembra che i grandi giocatori li debba trattenere, questo è un pensiero mio. Lì c’è tutto un discorso ed è da vedere se può continuare o meno».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.