Capaldi: “Inter o Real Madrid? C’è da tenere in considerazione un fattore”

Articolo di
27 Ottobre 2020, 01:04
Aurelio Capaldi Aurelio Capaldi
Condividi questo articolo

Inter e Real Madrid potrebbero rischiare di giocarsi la qualificazione nei due confronti diretti della terza e quarta giornata di Champions League. Il giornalista Aurelio Capaldi, ospite di “Calcio Totale” su Rai Sport +, sostiene che però i blancos non facciano poi così paura.

DISCORSO QUALIFICAZIONE – L’Inter valuta le rivali per la Champions League, in primis lo Shakhtar Donetsk avversario odierno: «Deve portare a casa i tre punti, deve migliorare ancora la prestazione. È vero che contro il Genoa il risultato è stato convincente, ma servirà qualcosa di più. Già il fatto che Nicolò Barella e Achraf Hakimi partano dall’inizio fa pensare che possano portare qualcosa di più a livello europeo. Nella prospettiva del doppio confronto col Real Madrid c’è anche da ricordare che una cosa è giocare al Santiago Bernabéu pieno, adesso è sul campo di Valdebebas. È il campo di allenamento, e vuoto: è tutta un’altra cosa».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.