IntervistePrimo Piano

Inzaghi: «Mio rosso giusto. Il VAR ha tolto all’Inter una vittoria meritata»

Inzaghi ha appena concluso la conferenza post partita dopo Inter-Juventus 1-1. Queste le risposte date dal tecnico in sala stampa ai giornalisti presenti al Meazza.

CONFERENZA INZAGHI – Questa la conferenza stampa di Simone Inzaghi nel post partita di Inter-Juventus.

Cos’è successo sull’espulsione?

Giustamente sono stato espulso. È normale che c’è dispiacere per i nostri tifosi e per la squadra, che ha fatto una grandissima gara. Potevamo secondo me prendere gol solo in questa situazione, dovevamo prestare più attenzione. Poi il VAR lo ha richiamato e ci ha tolto una vittoria che sarebbe stata meritata.

È la quarta volta su nove che vi fate rimontare. Come se lo spiega Inzaghi?

Giocavamo contro la Juventus. Probabilmente in altri tempi ci sarebbe potuto stare, per la nostra classifica era importantissimo vincere e l’avremmo meritato. Chiaramente in queste partite gli episodi fanno la differenza, eravamo in superiorità numerica sul pallone e dovevamo stare attenti. Anche Guida poteva non richiamare, perché ci può stare come non ci può stare. Ci lecchiamo le ferite, ma ripartiamo da questa prestazione.

Due squadre a +7: preoccupa?

È normale che sono due punti che ci mancano in classifica, però come ho detto prima la squadra ha fatto una grande partita. Non dimentichiamoci che giocavamo contro la Juventus.

L’Inter quando è propositiva dà il meglio, poi si ritrae e soffre.

Io penso che i ritmi del primo tempo erano difficili da sostenere, però penso che anche nel secondo tempo la squadra ha rischiato poco e avrebbe meritato la vittoria.

È solo una mancanza di concretezza per l’Inter?

Senz’altro. È normale che una squadra con giocatori che hanno fatto tantissime di queste sfide la deve portare a casa da quel punto. Oltre che ripartire dalla prestazione analizzeremo, perché siamo in superiorità numerica su quella palla.

Per Inzaghi è mancato un po’ Lautaro Martinez?

Io penso che i miei giocatori mi siano piaciuti, chi ha giocato e chi è subentrato. Tutti quanti avrebbero meritato la vittoria, in un big match del genere prendere un rigore all’88’ mi ha fatto avere una brutta reazione. Era una partita importantissima che non abbiamo vinto.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button