MatchPrimo Piano

Inter-Lazio con o senza Calhanoglu e Dzeko? Inzaghi ha poche opzioni ora

Inter-Lazio si giocherà domenica sera, salvo altri ribaltoni legati al COVID-19 ma a livello generale in Italia. Inzaghi non sa ancora se avrà a disposizione Calhanoglu e Dzeko, pertanto al momento deve ragionare almeno su due formazioni diverse

PRESENZA IN DUBBIO – Per sapere se Hakan Calhanoglu sarà a disposizione di Simone Inzaghi in Inter-Lazio bisognerà aspettare probabilmente la giornata di domani, quando dovrebbe pronunciarsi il Giudice Sportivo, Dott. Gerardo Mastrandrea (vedi focus). E nelle stesse ore – minuto più, minuto meno – verrà chiarita anche la disponibilità di Edin Dzeko, che aspetta l’esito del secondo tampone molecolare e quindi la completa negativizzazione dal COVID-19 (vedi articolo). Inzaghi, ovviamente, spera di avere entrambi a disposizione. Anche se non si preannuncia l’utilizzo in coppia dal 1′.

LE DUE OPZIONI – L’Inter si assicurerà di non rischiare la “beffa” con Calhanoglu che, in caso di OK, sarà titolare. In caso di squalifica, probabilmente toccherà ad Arturo Vidal, come già previsto a Bologna. Discorso diverso per Dzeko, che in ogni caso dovrebbe iniziare dalla panchina. Al suo posto il favorito è Alexis Sanchez, sebbene il grande ex Joaquin Correa migliora di giorno in giorno dopo lo stop. In pratica, la probabile formazione di Inzaghi per Inter-Lazio al momento è quella pubblicata nella distinta di Bologna-Inter (vedi formazioni ufficiali, ndr) ma con l’incognita Calhanoglu, che l’Inter confida di avere a disposizione a San Siro al posto di Vidal. Le opzioni di Inzaghi non sono poi tante, aspettando novità dal mercato di riparazione…

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button