Focus

Lazio-Inter, Simone Inzaghi torna a ‘casa’ per una partita davvero speciale

Lazio-Inter per Simone Inzaghi è più di una consueta sfida di campionato. Ha vestito la maglia biancoceleste per dieci anni e ha allenato la Lazio nel Settore Giovanile, arrivando fino alla Primavera. Poi, è arrivato a sedere sulla panchina della Prima Squadra. Questa sera torna per la seconda volta all’Olimpico per sfidare proprio la sua ex squadra.

IL RITORNO A CASA – Lazio-Inter (vedi live) è sempre stato un match particolare, dal carattere forte e imprevedibile. Acquista un sapore ancora più speciale da quando sulla panchina dell’Inter siede Simone Inzaghi, ex tecnico proprio della Lazio fino alla stagione 2020/2021. Ma il rapporto del mister con i colori biancocelesti è molto più duraturo e poggia le sue radici nel lontano 1999. L’estate di quell’anno Inzaghi arriva alla Lazio e vi rimane sino al 2010 (anche se negli ultimi anni va in prestito prima alla Sampdoria e poi all’Atalanta), quando decide di ritirarsi. L’attaccante decide di lasciare il calcio, solo quello giocato però. Perché inizia subito ad allenare nel Settore Giovanile biancoceleste, in particolare la Primavera, fino ad arrivare in Prima Squadra nel 2016. Dopo ventidue anni nella città capitolina, oggi, per Lazio-Inter, Inzaghi torna a sedersi per la seconda volta sulla panchina dell’Olimpico, ma dalla parte opposta. Quella colorata di nerazzurro.

Come affronterà Lazio-Inter Simone Inzaghi?

ERRORI DA NON RIPETERE Lazio-Inter si giocherà tra poche ore e l’emozione di Inzaghi, che torna nella sua ex casa, sarà tanta. Ma certamente la professionalità, già ampiamente dimostrata dal tecnico interista, avrà la meglio. Non manca, però, un po’ di timore. Soprattutto se si guarda alla partita della scorsa stagione, quando il risultato iniziale di vantaggio per l’Inter venne ribaltato dalla Lazio, con un 3-1 finale in favore dei biancocelesti. Una sfida, quella, disputata all’insegna del nervosismo e della stanchezza nel secondo tempo, nonostante le sostituzioni. Oggi, poi, la situazione in cui verte la tifoseria nerazzurra potrebbe non aiutare. Negli ultimi giorni, infatti, tantissime le proteste dei tifosi dell’Inter contro il possibile acquisto del difensore, proprio della Lazio, Francesco Acerbi (vedi focus). Questo, però, almeno in campo, non dovrebbe comportare problemi, visto che il calciatore non fa più parte del progetto biancoceleste e non disputerà la partita. Tra i tanti compiti di Inzaghi per Lazio-Inter, quindi, anche quello di infondere serenità alla squadra e di canalizzare tutte le tensioni verso l’unico vero obiettivo: vincere.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock