FocusPrimo Piano

Inter, potere al centro! Il trio di Inzaghi domina in ogni fase

L’Inter continua a guidare la classifica della Serie A 2023/24 dominando gli avversari. Anche grazie allo straordinario lavoro del trio in mediana.

CLASSE SUPERIORE – L’Inter continua a confermare il suo status di squadra migliore dell’attuale Serie A. E la vittoria all’ultimo respiro contro l’Udinese sublima il dominio nerazzurro per tutti i novanta minuti. Altri tre punti che non solo confermano il +14 in classifica, ma che rinfrescano nella memoria collettiva la supremazia dell’Inter. Soprattutto nel reparto di centrocampo. Dove ogni interprete si attesta tra i migliori in Serie A, come mostrano i dati.

OCCUPAZIONE TOTALE – La linea mediana dell’Inter composta da Nicolò Barella, Hakan Calhanoglu e Henrikh Mkhitaryan è semplicemente la migliore in Serie A. E non solo per i freddi numeri offensivi: 14 gol e 13 assist in tre in questo campionato. Bensì per come interpretano ognuno il proprio ruolo, e per come si muovono in modo estremamente funzionale. L’uno per l’altro, e per l’intero sviluppo della manovra. Occupando magistralmente l’intera zona centrale del campo, dove sono tra i leader assoluti in stagione. In primis per la gestione del pallone, come si vede dalla classifica dei tocchi fornita da FootData:

Barella è il secondo assoluto in Serie A per tocchi nella metà campo offensiva, confermando quanto visto a Udine. Ma sarebbe addirittura il primo se considerassimo la media in base ai minuti, avendone giocati meno di Lewis Ferguson. E tra i primi cinque del campionato troviamo anche Mkhitaryan, maestro assoluto nell’occupazione intelligente dello spazio. Questi dati tuttavia si legano alla grande con altre due statistiche.

GESTIONE MAGISTRALE – Toccare molti palloni serve a poco se da questo non deriva una gestione pulita del pallone. E il centrocampo dell’Inter è maestro anche in questo, come si vede dalle statistiche sui passaggi riusciti tra i mediani in Serie A (sempre dalla fonte FootData):

Calhanoglu è il maestro di cerimonia assoluto nella consegna del pallone: in Serie A è il miglior centrocampista per passaggi riusciti, con una media di 62,25 nei novanta minuti. E Barella lo segue quasi a ruota, essendo il quarto in classifica. Mkhitaryan è leggermente più indietro (fuori dai primi dieci), ma in compenso è tra i migliori in un altro fondamentale, quello dei recuperi. Sempre da FootData, possiamo vedere come l’armeno sia il quinto miglior centrocampista per palloni recuperati nella metà campo avversaria:

E pure qui Barella incalza il compagno, attestandosi all’ottava posizione di questa classifica. Tre classifiche per altrettante metriche che mostrano non tanto la superiorità della mediana nerazzurra. Quanto il fondamentale lavoro che il centrocampo agli ordini di Simone Inzaghi svolge in entrambe le fasi, fungendo da centro neuronale dell’intera manovra dell’Inter. Si dice che il successo delle grandi squadre si decida in mezzo al campo, e l’Inter 2023/24 lo dimostra in modo più che esplicito.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.