Focus

Bastoni primo costruttore: in Inter-Atalanta sovrasta tutti

Alessandro Bastoni è un protagonista secondario in Inter-Atalanta (4-0), recupero della ventunesima giornata della Serie A 2023/24. Il difensore nerazzurro si mette in mostra come primo regista dei padroni di casa, raccogliendo statistiche irreali alla fine del match.

DALLA VETTAAlessandro Bastoni è uno dei protagonisti più brillanti di questi primi due mesi perfetti nel 2024 dell’Inter. Dopo un avvio di stagione non solidissimo, il difensore classe 1999 sta giocando ogni partita come una mostra in cui esporre tutta la sua qualità. Specialmente nella fase di costruzione della manovra dell’Inter, uno delle più abbaglianti di tutta Europa. E lo si è visto anche in Inter-Atalanta di ieri, per certi versi la summa della stagione di Bastoni.

FINE TESSITORE – Nell’avvio del match di ieri il numero 95 nerazzurro (quello dei padroni di casa) è in concorso di colpa nel possibile vantaggio dell’Atalanta. In un’azione in cui la difesa dell’Inter non gestisce bene il pallone, scoprendo il fianco all’incursione degli ospiti. Un piccolo shock forse necessario, che scuote Bastoni e compagni al punto giusto. Che da lì in poi non sbaglieranno (quasi) più nulla. In primis Basto, che si assume pieni poteri da primo regista. Chiudendo la gara con 99 palloni giocati, il dato più alto tra tutti (fonte: report della Lega Serie A). E 74 passaggi completati, appena uno in meno di Kristjan Asllani, di cui possiamo vedere la mappa (presa da FootData):

Mappa dei passaggi di Alessandro Bastoni in Inter-Atalanta
Mappa dei passaggi di Alessandro Bastoni in Inter-Atalanta (fonte: FootData)

Da questo grafico si può quasi evincere la costanza e il ritmo di Bastoni nell’intessere la manovra dell’Inter. Grazie alla sua pulizia di tocco, il centrale mancino è una pedina fondamentale per occupare l’intera zona sinistra del campo, risalendola con pazienza implacabile attraverso tocchi ravvicinati ma veloci. Senza disdegnare, come ben sanno i tifosi nerazzurri, l’uso della sventagliata quando necessario: 7 lanci lunghi completati su 9, secondo Sofascore. Una partita ai limiti della perfezione quella di Bastoni (qui il suo voto), ormai sempre più nell’élite dei difensori moderni. Peccato solo per l’ammonizione, che lo costringerà a saltare Inter-Genoa di lunedì 4 marzo.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.