Extra Inter

Allegri, batosta del Giudice Sportivo e non solo! Altro rischio immediato

Per Allegri la conquista della Coppa Italia, unico trofeo vinto nella sua gestione da quando è tornato alla Juventus, rischia di costare molto cara. Oltre alla squalifica arrivata in questi minuti dal Giudice Sportivo per l’atteggiamento discutibile del tecnico nei confronti dell’allenatore, rischia addirittura l’esonero immediato per gli atteggiamenti avuti nel dopo gara. 

GIUDICE SPORTIVO – Non è di certo passata inosservata la reazione di Massimiliano Allegri durante la finale di Coppa Italia tra Juventus e Atalanta, vinta 0-1 proprio dai bianconeri. È arrivato in questi minuti il verdetto del Giudice Sportivo ai danni di Allegri, che sarà squalificato per due giornate in Coppa Italia dopo l’espulsione e la conseguente sfuriata nei confronti dell’arbitro Maresca. Questa, però potrebbe non essere l’unica notizia negativa per il tecnico della Juventus. Rischia, infatti, di passare alla storia per essere stato l’unico allenatore esonerato subito dopo la conquista di un trofeo.

Allegri, non solo la squalifica! Rischio esonero

IMMEDIATO – Se prima c’era ancora qualche dubbio riguardo la possibile permanenza di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus anche per la prossima stagione, adesso il futuro sembra ormai scritto. La notte dopo la vittoria in finale di Coppa Italia contro l’Atalanta rischia di trasformarsi in un dramma per il tecnico bianconero. Che non solo sarà squalificato per due giornate dopo l’atteggiamento plateale nei confronti dell’arbitro, ma rischia addirittura l’esonero immediato.

PRONTO IL SOSTITUTO – Le proteste dopo l’espulsione, lo sfogo contro Giuntoli e le dichiarazioni post-partita rivolte alla dirigenza bianconera, non sono certo piaciute alla società. Un danno di immagine auto-procurato che difficilmente cambierà il destino del tecnico, sempre più vicino all’esonero. Per questo motivo oggi pomeriggio è stato convocato in sede il tecnico dell’Under-19, Paolo Montero, che potrebbe fare il traghettatore in questo finale di stagione. In attesa di quello che sarà il nuovo allenatore anche per la prossima stagione.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.