Editoriali

Inter, compleanno in vetta: Marotta fa la torta, Conte mette le candeline

L’Inter ha raggiunto 113 anni di storia, e Conte la mantiene in vetta alla Serie A. Con Marotta che nel frattempo tira i fili dietro le quinte.

COMPLEANNO PERFETTO – Oggi l’Inter festeggia il traguardo dei 113 anni di storia. E lo fa nel migliore dei modi, trascorrendo il compleanno in testa alla classifica, sempre a +6. Un risultato che vede un contributo fondamentale di Antonio Conte, deus ex machina della squadra. Il tecnico è il centro nevralgico ed empatico dei nerazzurri, e sta portando tutti i giocatori a lottare per la causa. Non ci dilungheremo qui nei complimenti (meritatissimi) all’allenatore per il lavoro svolto con Christian Eriksen e Ivan Perisic, ormai del tutto abili alla causa. Paradossalmente, diremo che Conte ha davvero sposato l’Inter nel momento peggiore. Che arriva dopo l’eliminazione dalla Champions League, e con i primi scricchiolii della proprietà di Suning. Con il solo Giuseppe Marotta dietro, pronto ad affiancarlo e a difenderlo in ogni battaglia, del futuro e del presente.

RICETTA (IM)PERFETTA – E sono proprio Conte e Marotta i due principali artefici della torta di compleanno dell’Inter. Con il tecnico che, assieme ai giocatori, è sempre più vicino a mettere la più classica e retorica delle ciliegine sopra al dolce chiamato “Serie A”. E con il CEO Sport che sta lavorando su più fronti per tenere unito un ambiente che riceve diversi assalti esterni. E se solo ora Conte sta trovando i giusti riconoscimenti per il lavoro enorme che sta svolgendo, quello di Marotta passa ancora sotto traccia. Ma è addirittura più imponente. Perché il numero due nerazzurro sta lavorando egregiamente in questo periodo di empasse societaria.

EVOLUZIONEConte sta intavolando alla grande un pranzo coi fiocchi, meritevole dello scudetto. Ma intanto Marotta deve già pensare alla spesa per la cena. L’amministratore delegato deve infatti contestualmente iniziare a pensare all’Inter del futuro. Senza però sapere di preciso chi garantirà il budget necessario (che, nel dubbio, sarà alto). Il menù nerazzurro ha tutto ciò che serve per essere prelibato, ancora a lungo. E Conte e Marotta sono chiamati a muoversi come una perfetta brigata di cucina, deliziando i palati del tifo nerazzurro anche negli anni a venire.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.