CalciomercatoPrimo Piano

Baccin: «Bento per l’Inter? Valutiamo! Ecco come presi Bisseck e Thuram»

Baccin conclude la sua lunga intervista rilasciata questo pomeriggio, per dare le valutazioni sul mercato dell’Inter. Dopo le anticipazioni generali e alcune rivelazioni, a Sky Sport 24 il vice direttore sportivo commenta la questione acquisti e Bento.

IL COLPODario Baccin racconta come l’Inter ha messo le mani su Yann Bisseck: «Era in una shortlist che la nostra struttura ha individuato. Abbiamo iniziato a seguirli, c’è stato la possibilità di vederlo molto da vicino agli Europei Under-21. Dopo un confronto interno abbiamo deciso di andare su di lui e siamo molto contenti: era nei parametri che avevamo pensato, giocatore giovane che fosse compatibile con le nostre possibilità. Devo dire che il suo impatto col nostro ambiente è stato incredibile, un giocatore che si è calato con una mentalità e un’intelligenza che ci ha colpito. Siamo molto contenti».

PRESO A ZERO – Baccin si sposta poi sull’arrivo di Marcus Thuram, un anno fa a parametro zero e grande colpo dell’Inter: «Qui bisogna tornare alla sinergia che si respira fra di noi a livello dirigenziale. Avendo giocato col Borussia Monchengladbach contro Thuram, avevamo pensato che potesse giocare in una posizione diversa. Questo ci ha trovati d’accordo, poi ci sono le trattative: purtroppo si era fatto male quando dovevamo prenderlo la prima volta. Siamo contenti che Marcus ci abbia scelto lo scorso giugno, non possiamo nascondere che c’erano offerte di grandi club a livello mondiale e lui ha preferito l’Inter».

I colpi giovani di Baccin per l’Inter e le parole su Bento

SETTORE GIOVANILE – Baccin sulla Primavera dell’Inter: «Intanto mi piace fare un attimo i complimenti alla squadra, che ha fatto un ottimo percorso anche quest’anno. Si sono qualificati per le finali scudetto, grandi complimenti a Cristian Chivu e al suo staff. Abbiamo ragazzi di personalità, non sarà facile ma siamo convinti di avere un potenziale importante. Ci sono poi giocatori che si stanno imponendo, penso a Mattia Zanotti, Valentin Carboni, Filip Stankovic, Martin Satriano e i fratelli Esposito. Li seguiamo con una struttura apposita, il presidente Steven Zhang è attento. L’obiettivo è averne quanti più possibile formati, non è facile ma vogliamo avere sempre due-tre giocatori aggregati ogni anno. Sono convinto che, con la buona volontà e lavorando, si possa fare bene».

I COLPI – Baccin non si espone sull’operazione più bella della sua carriera: «Spero che possa essere la prossima che andremo a fare. Dal punto di vista del sogno, personalmente, se devo pensare a un’operazione penso di andare a scovare il nuovo Javier Zanetti. Ossia un giocatore che prendiamo a sedici-diciassette anni e può rimanere tutta la carriera. Bento un obiettivo dell’Inter? Intanto siamo assolutamente contenti dei portieri che abbiamo in organico, perché si sono comportati bene quest’anno. Poi è chiaro che pensiamo al futuro, Bento l’abbiamo seguito anche da vicino e si sta valorizzando con la nazionale brasiliana. Sta facendo un buon percorso, è prematuro parlare di lui ma è fra i due-tre portireri di prospettiva che stiamo valutando».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.