Primo Piano

Inter-Atalanta 4-0: finisce qui! Niente asterisco, solo altri tre punti! [LIVE]

Inter-Atalanta, recupero della ventunesima giornata di Serie A 2023-24: segui l’evento LIVE con la cronaca testuale a cura di Inter-News.it. L’Inter di Simone Inzaghi sfida gli orobici allenati da Gian Piero Gasperini. Il fischio d’inizio è previsto alle ore 20.45, si gioca allo Stadio “San Siro” di Milano.

PAGINA IN AGGIORNAMENTO – PREMI F5 O RICARICA L’APP

RILEGGI IL LIVE DI INTER-ATALANTA 4-0

Quarto poker consecutivo messo a segno dall’Inter nelle ultime sfide di campionato. La squadra di Simone Inzaghi anche questa sera rende meravigliosamente bene l’idea della forza e della qualità dei suoi uomini. Tre gol nel secondo tempo, con gli avversari praticamente annichiliti. L’asterisco non fa più paura e non esiste neanche più: adesso ci sono solo altri tre punti.

TERMINA QUI! ALTRO SPETTACOLARE SUCCESSO PER LA SQUADRA DI INZAGHI

95′ Ammonizione per Lookman per un brutto intervento ai danni di Barella

92′ Ancora un’altra azione brillante dell’Inter: passaggi di prima, colpo di tacco di Arnautovic, aggancio in corsa di Carlos Augusto sulla sinistra. Il cross del centrocampista è troppo lungo e termina sul fondo.

90′ L’arbitro concede cinque minuti di recupero

89′ Ancora un altro strappo in velocità di Sanchez che corre verso la porta. Touré deve fermarlo con un fallo e l’arbitro lo punisce con un cartellino giallo.

84′ Incredibile impatto sulla partita di Alexis Sanchez: presente e in fiducia in fase offensiva ma soprattutto prezioso anche in quella difensiva. Cavalca sulla fascia e dà problemi a tutta la catena di destra dell’Atalanta.

80′ L’arbitro concede un calcio di punizione all’Atalanta dal limite dell’area. Dalla destra parte Zappacosta ma l’Inter difende bene l’area e evita i pericoli.

76′ Ultima sostituzione per Gasperini: esce De Keteleare entra Touré.

76′ Ammonizione per Alessandro Bastoni. Dovrà saltare la prossima sfida contro il Genoa perché diffidato.

73′ Frattesi è costretto a chiedere il cambio: subito dopo la rete del 4-0 il centrocampista sente dolore all’adduttore. Inzaghi inserisce Klaassen.

72′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLL! Ancora una volta Davide Frattesi risulta decisivo, pur subentrando dalla panchina. Sul calcio di punizione dal limite dell’area assegnato dall’arbitro il centrocampista riceve da Alexis Sanchez e infila in rete con un colpo di testa preciso.

71′ Ammonizione per Bakker che è costretto a commettere fallo su Dumfries per fermare la cavalcata sulla fascia sinistra dell’Olandese.

68′ Doppio cambio per l’Inter: esce Lautaro Martinez (con ovazione di San Siro), entra Alexis Sanchez; esce Dimarco entra Carlos Augusto.

65′ Giallo per Hien dopo l’intervento falloso al limite dell’area su Lautaro Martinez.

62′ Inzaghi ne sostituisce un altro: meritato riposo per Mkhitaryan che esce lasciando spazio a Frattesi.

57′ Tripla sostituzione per Gasperini: esce Kolasinac entra Bakker; esce Scalvini entra Hien; esce Lookman entra Koopmeiners.

54′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLL!!!! Lautaro Martinez parte dal dischetto. La finta prima di calciare non aiuta e permette a Carnesecchi di intercettare la traiettoria. Il portiere dei bergamaschi intercetta ma sulla respinta c’è Dimarco in agguato che butta in rete il pallone del 3-0.

53′ Ammonizione per Djimsiti per proteste.

52′ RIGORE: dopo un lungo colloquio col VAR l’arbitro decide di consultare i monitor. Alla fine il direttore di gara assegna il calcio di rigore per l’Inter.

49′ Check in corso del VAR: possibile fallo di mano di Hateboer su cross di Dumfries in area di rigore.

48′ L’Inter inizia subito fortissimo: prima un’occasione a destra con cross di Dumfries, poi a sinistra con Dimarco. Carnesecchi è costretto a mettere in corner.

46′ Simone Inzaghi cambia subito alla riprese dell’intervallo: esce Darmian entra Dumfries.

45′ INIZIA IL SECONDO TEMPO DEL MATCH

I primi minuti della gara non iniziano benissimo per l’Inter: troppi passaggi errati e poca intensità in alcuni uomini di Simone Inzaghi. Fortunatamente il gol messo a segno dall’Atalanta viene – giustamente – annullato e sfortunatamente anche quello prodotto in fuorigioco da Barella non è valido. Ma la squadra di casa fa davvero paura: ogni ripartenza in contropiede è una potenziale azione da gol. Gol che arriva, prima con un grande Darmian e poi con una prodezza di Lautaro Martinez. 

48′ TERMINA IL PRIMO TEMPO

47′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLL!! Ancora un’azione magistrale per l’Inter, che parte dal lancio perfetto di Barella per Dimarco sulla sponda destra. Quest’ultimo viene anticipato da Carnesecchi, che opta per uscire dai pali, ma il centrocampista interista mantiene vivo il pallone fra i piedi. Dimarco serve Pavard, che sistema il pallone per Lautaro Martinez. L’argentino col sinistro disegna una traiettoria a giro incredibile e porta la squadra di Simone Inzaghi sul 2-0.

45′ L’arbitro concede tre minuti di recupero

45′ Ammonizione per Ederson. L’arbitro estrae il cartellino giallo dopo un intervento falloso su Asllani.

41′ MOMENTO ATALANTA: azione della dea con sei uomini nell’area di rigore nerazzurra. La chance per la squadra di Gasperini termina col tiro svirgolato di Kolasinac alla destra di Sommer.

40′ INCREDIBILE! Ancora una gran ripartenza nerazzurra: in un primo momento Pasalic riesce a contenere il tiro di Dimarco ma il pallone torna fra i piedi dell’Inter al limite dell’area. Da lì ci prova con un gran tiro di Lautaro Martinez ma colpisce in pieno la traversa.

29′ VICINISSIMO!! Darmian è a un passo dalla doppietta: si ritrova di nuovo di fronte a Carnesecchi ma questa volta il tiro del nerazzurro è troppo addosso al portiere.

26′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!!! E ora sfida si sblocca davvero grazie al gol di Matteo Darmian: Lautaro Martinez recupera un buon pallone a centrocampo e con classe serve Mkhitaryan. Carnesecchi riesce a bloccare la conclusione dell’armeno ma non il pallone che trova il sinistro di Darmian e termina in rete.

25′ OCCASIONE INTER: corsa di Bastoni sulla fascia sinistra che termina con un cross perfetto per Lautaro Martinez. Il tiro del capitano nerazzurro è potente ma completamente fuori dallo specchio della porta.

23′ Cartellino giallo per Darmian dopo un intervento falloso su Djimsiti.

19′ GOL DI BARELLA CHE PORTA IN VANTAGGIO L’INTER. MA SI ALZA LA BANDIERINA DEL GUARDALINEEE: FUORIGIOCO!

17′ L’Inter fa sempre paura quando riparte con forza in contropiede: al centro riceve Asllani che tira dal limite dell’area. La conclusione termina al lato destro di Carnesecchi.

12′ GOL ANNULLATO! L’arbitro decide di consultare il VAR: le immagini sono chiare. Tocco di mano di Mirancuk e il risultato torna sullo 0-0.

10′ L’ATALANTA PASSA IN VANTAGGIO CON GOL DI DE KETELAERE. Scelta completamente sbagliata di Pavard che nell’area di rigore nerazzurra passa in orizzontale il pallone a Bastoni, preceduto dall’attaccante bergamasco. De Keteleare mette a segno il gol del vantaggio ma c’è un contatto fra Miranchuk e Bastoni.

9′ CHANCE INTER: recupero di Lautaro Martinez che lancia Marko Arnautovic in porta. Il pallone è troppo lungo da raggiungere per l’austriaco però.

5′ Scalvini fa sentire la propria presenza ad Asllani: intervento duro sul calciatore albanese. L’arbitro concede calcio di punizione all’Inter a centrocampo.

3′ Primi minuti di studio: giro palla veloce e prolungato per la squadra di Simone Inzaghi

20.45 COMINCIA LA SFIDA A SAN SIRO!

20.40 Quasi tutto pronto per il match di recupero della ventunesima giornata di Serie A. Le squadre entrano in campo

20.30 Nel corso del riscaldamento Lautaro Martinez è stato premiato da Javier Zanetti. L’ex capitano e dirigente nerazzurro ha consegnato al Toro argentino la maglia nerazzurra con numero 100: la quota gol in Serie A raggiunta (e superata) nell’ultima sfida di campionato contro il Lecce.

20.15 Mezz’ora al calcio d’inizio di Inter-Atalanta, recupero della ventunesima giornata di Serie A. A seguire le formazioni ufficiali:

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, de Vrij, A. Bastoni; Darmian, Barella, Asllani, Mkhitaryan, F. Dimarco; Arnautovic, Lautaro Martinez ©.
A disposizione: Di Gennaro, Audero; Dumfries, Klaassen, Frattesi, Buchanan, Carlos Augusto, Bisseck, Akinsanmiro, M. Sarr, A. Stankovic, A. Sanchez.
Allenatore: Simone Inzaghi

ATALANTA (3-4-2-1): Carnesecchi; Scalvini, Djimsiti ©, Kolasinac; Hateboer, Ederson, Pasalic, Zappacosta; Miranchuk, Koopmeiners; De Ketelaere.
A disposizione: Musso, Vismara; Toloi, Holm, Hien, Palomino, El Bilal Touré, Lookman, De Roon, Bakker, Ruggeri, Adopo, Scamacca.
Allenatore: Gian Piero Gasperini

Su Inter-News.it puoi seguire la cronaca live integrale di Inter-Atalanta, così come i report di ciascun tempo e le interviste pre/post-partita oltre a tutte le altre informazioni. A seguire le informazioni su come seguirci.

Segui Inter-News.it 24/7 su tutte le piattaforme

NON SOLO IL LIVE – Per restare aggiornato su tutte le notizie (vedi pagina), segui Inter-News.it sul sito (scopri qui come fare per collaborare con noi!), sull’app (scaricala qui gratuitamente!) ma anche su tutti i canali social della nostra Testata Giornalista Registrata. Ci trovi su Facebook (metti mi piace alla pagina), Instagram (segui la pagina) e Twitter (segui l’account), oltre che su Telegram (iscriviti al canale). Ma ci puoi trovare anche in video con la Inter-News.it Web TV su YouTube (iscriviti al canale), Twitch (segui il canale) e TikTok (segui l’account).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.