MatchPrimo Piano

Lautaro Martinez l’infermabile: 4 gare per strappare un record ‘casalingo’

Lautaro Martinez non vuole assolutamente fermarsi. Domani ovviamente sarà lui a guidare l’attacco dell’Inter. Il Toro ha un obiettivo ‘casalingo’ da raggiungere.

MOTIVATO − Domani l’Inter ritorna in campo dopo le burrascose ultime due settimane. I nerazzurri scenderanno in campo contro l’Empoli per riportarsi nuovamente a +14 sui cugini del Milan, che ieri hanno trionfato per 1-2 contro la Fiorentina a Firenze. A guidare la Beneamata ci sarà ovviamente Lautaro Martinez. Il capitano nerazzurro è tornato con un ottimo stato di forma sia fisico che mentale, dopo aver timbrato con l’Argentina in Nazionale. Il Toro ha ritrovato la gioia con la maglia del suo Paese, cosa che non accadeva da più di un anno e mezzo. L’ultimo timbro, infatti, era datato settembre 2022, ancor prima del trionfo mondiale della Seleccion in Qatar. Lautaro Martinez, 23 gol in 26 presenze in campionato, non vuole fermarsi e contro l’Empoli punta ad un altro record personale.

La crescita di Lautaro Martinez si vede dai numeri

RECORD CASALINGO − Stagione finora esaltante per Lautaro Martinez, praticamente infermabile in questo campionato. Il Toro ha appunto segnato 23 gol complessivi in Serie A, distribuiti nel seguente modo: 14 realizzati in trasferta, dove spica soprattutto il poker di Salerno, a scombussolare l’equa spartizione, e nove davanti i propri tifosi a San Siro. Se domani l’argentino dovesse riuscire a segnare arriverebbe alla doppia cifra di reti nei match casalinghi per la quarta stagione di fila nella competizione. Sinonimo di come la crescita di Lautaro Martinez sia stata negli anni sempre più costante e continua. Entrando nello specifico, il Toro ha segnato 10 gol in Serie A a San Siro nella stagione 2020-21, poi 12 sia nella 2021/22 che nella 2022/23. Al momento è fermo appunto a nove gol e domani potrebbe centrare l’obiettivo della doppia cifra tonda. Record che può addirittura superare, visto che da qui al termine della stagione, oltre al match contro l’Empoli, l’Inter dovrà giocare in casa altre tre partite (Cagliari, Torino e Lazio).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button